La prima sportiva Bmw – Toyota sarà integrale e ibrida

Il primo frutto dell’alleanza tra Bmw e Toyota sarà una supersportiva a due posti che porterà in produzione nuovissime tecnologie.

Un nuovo modello d’auto sviluppato congiuntamente da Bmw e Toyota vedrà la luce nel 2017. Mentre nuovi dettagli emergono ogni mese, la conferma arriva sia dal capo della Bmw Norbert Reithofer sia dal numero uno Toyota, Akio Toyoda.

 

Questa prima automobile Bmw – Toyota sarà una supersportiva ibrida a due posti con alcune importanti novità hi-tech. Sarà la prima auto a far arrivare in produzione la tecnologia dei supercondensatori per l’aumento delle prestazioni, avrà il motore anteriore e grazie agli altri motori elettrici la trazione sarà integrale.

 

Secondo Autocar, il powertrain a condensatori ibrido proviene dalle esperienze di Toyota a Le Mans con il programma LMP1, mentre il prezioso retaggio portato in dote da Bmw sarà quello delle elettriche extended-range e plug-in i3 e i8 in fase di commercializzazione.

 

La vettura sarà concettualmente diversa dall’attuale Bmw Z4 e si avvicina maggiormente all’idea di essere l’erede spirituale della Toyota Supra, della quale Toyota ha svelato alcuni indizi nel concept FT-1 esposto a Detroit a gennaio.

Articoli correlati
Il senso di una Bentley elettrica in Cina

Il programma del Gruppo Volkswagen prevede un’autentica offensiva di modelli ad alimentazione alternativa in Cina entro il 2018, come anticipato dal Presidente Martin Winterkorn al Salone di Pechino. Ma anche Toyota e Bmw fanno sul serio, con le loro gamme ecologiche.