La ricetta della crema di fave aromatica con acciughe e cipollotti

La ricetta della crema di fave aromatica può essere un antipasto ricco per farcire crostini o da accompagnare con riso bianco alla giapponese, il “gohan”, cotto nei suoi amidi.

indice_sostenibilita_04

Un piatto dal sapore delicato ma consistente nelle sostanza che arricchisce con la sua cremosità le proposte per i primi inviti al fresco delle frasche. Da preparare anche in anticipo.

Ingredienti crema di fave aromatica per 2 persone

300 g circa di fave sgusciate (o surgelate)
1 patata
8-10 acciughe fresche pulite
1 cipollotto
olio extravergine di oliva
un ciuffo di maggiorana, basilico e menta freschi
peperoncino
sale

crema di fave
Quasi tutti verdi gli ingredienti per la crema di fave con le acciughe © Beatrice Spagoni

Preparazione

Portare ad ebollizione 2 litri circa di acqua leggermente salata. Intanto, mondare le fave eliminando il baccello, poi scottarle nell’acqua bollente, scolarle (conservando l’acqua di cottura). Eventualmente eliminare la buccia di ciascuna fava. Rimettere le fave nell’acqua di cottura, aggiungere la patata pelata e tagliata a pezzetti e coprire con altra acqua, se necessario, quindi cuocere per circa 20 minuti.

crema di fave e acciughe
Lessare le fave con le patate finché saranno tenere © Beatrice Spagoni

A cottura terminata, frullare il tutto con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema morbida. Aggiungere un pezzetto di peperoncino e le erbe aromatiche tritate grossolanamente e cuocere per altri 5 minuti circa. Nel frattempo, saltare le acciughe in padella per qualche istante con 1 cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Servire la crema condita con un filo di olio extravergine d’oliva, i cipollotti affettati sottilmente a rondelle e le acciughe saltate in padella.

Crema di fave e acciughe
Servire la crema di fave con le acciughe saltate e i cipollotti © Beatrice Spagoni
Articoli correlati