Obama lancia Hillary Clinton: “Mai nessuna come lei”

L’endorsement di Obama a Hillary Clinton è finalmente arrivato. Dopo il raggiungimento del quorum necessario per diventare la candidata democratica ufficiale, il Partito si stringe intorno a lei.

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha finalmente svelato la sua preferenza alle elezioni presidenziali di novembre. Nulla di nuovo, è Hillary Clinton, già segretario di Stato sotto i suoi primi quattro anni alla Casa Bianca. “Voglio congratularmi con Hillary Clinton per aver scritto la storia” in quanto prima candidata di un partito a concorrere per la presidenza americana. “So quanto possa essere difficile questo lavoro – ha detto Obama – ecco perché so che Hillary è la persona questo. Non penso ci sia mai stato nessuno di così qualificato in corsa per questo incarico”.

 

Clinton, nata a Chicago nel 1946, ha raggiunto all’ultimo Super Tuesday, il 7 giugno, la maggioranza necessaria per diventare la candidata del Partito democratico alla Casa Bianca. Ora detiene 2.777 delegati (ne bastano 2.383). Lo sfidante Bernie Sanders, con 1.876 delegati all’attivo, resta in corsa per portare avanti i valori e le sfide che hanno spinto milioni di americani a votare per lui. E per catalizzare la loro passione contro lo sfidante repubblicano Donald Trump.

Articoli correlati