Dieta mediterranea

Sciroppo ai fiori di sambuco, la ricetta da fare in casa

Rinfrescante e dissetante, lo sciroppo ai fiori di sambuco è una perfetta bibita estiva da fare in casa. Con materie prime raccolte in campagna, lontano da fonti di inquinamento.

Fiorisce proprio tra maggio e giugno, profumando i campi con le sue corolle candide e leggere come pizzi: è il momento di approfittare del generoso sambuco per trasformarlo in sciroppo.

No ratings yet
Pin Recipe
Cucina Italiana
Tempo totale 28 min

Ingredienti  

Preparazione

Inizia la preparazione dello sciroppo di sambuco lasciando i fiori appoggiati delicatamente a testa in giù su di un piano per allontanare eventuali insetti. Sarebbe meglio evitare di sciacquarli, anche se delicatamente, per evitare di perdere il loro aroma. Elimina poi i gambi verdi. Lava accuratamente i limoni e affettali non tanto sottilmente.
Stratificazione fiori sambuco e limone © Beatrice Spagoni copia
Alterna i fiori di sambuco con il limone in una vaso di vetro © Beatrice Spagoni
Disponi i fiori di sambuco e le fette di limone in un vaso di vetro, alternandoli, copri d’acqua e chiudi ermeticamente.
Acqua per infusione fiori sambuco e limone © Beatrice Spagoni copia
Aggiungi l’acqua, coprendo gli ingredienti © Beatrice Spagoni
Lascia riposare il tutto per circa 48 ore al fresco e al riparo dalla luce diretta. Trascorso il tempo di infusione, filtra l’acqua aromatizzata con una garza e un colino in una pentolina, strizzando bene i fiori e le fette di limone.
Filtraggio infusione © Beatrice Spagoni copia
Filtra l’infuso in una pentolino © Beatrice Spagoni
Aggiungi quindi lo zucchero, l’aceto di mele e porta ad ebollizione. Lascia bollire per circa 5-10 minuti, finché lo zucchero si sarà sciolto. Togli lo sciroppo di sambuco ottenuto dal fuoco e lascialo raffreddare, poi imbottiglialo e conservalo al fresco, in frigo, per 10-15 giorni.
Degustazione sciroppo di sambuco © Beatrice Spagoni copia
Lo sciroppo di sambuco pronto per essere gustato © Beatrice Spagoni

Passaggi 

  • Lascia i fiori appoggiati a testa in giù su di un piano per allontanare eventuali insetti
  • Elimina i gambi verdi
  • Lava accuratamente i limoni e affettali non tanto sottilmente
  • Disponi i fiori di sambuco e le fette di limone in un vaso di vetro, alternandoli, copri d’acqua e chiudi ermeticamente
  • Lascia riposare per 48 ore al fresco e al riparo dalla luce diretta
  • Trascorso il tempo di infusione, filtra con una garza e un colino strizzando bene i fiori e le fettine di limone
  • Aggiungi lo zucchero, l’aceto di mele e porta ad ebollizione. Lascia bollire finché lo zucchero si sarà sciolto
  • Togli dal fuoco e lascia raffreddare, poi imbottiglia e conserva in frigo per 15 giorni

 

 

 

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati