Per gli hamburger alternativi più succulenti, si riscalda la sfida delle startup

Per gli hamburger alternativi più succulenti, si riscalda la sfida delle startup

Ricercatori che mescolano molecole di piselli, soia e barbabietola in intrugli che imitano carne macinata. Bioingegneri che coltivano in vitro tessuto muscolare da cellule animali in vasche di acciaio. Tra sfide su gusto, consistenza, diffidenza degli americani e sostenibilità degli hamburger alternativi del futuro, chissà quale di questi metodi potrà trovare la ricetta del gusto

Storia della carne sintetica. Coltivazioni in vitro, agricoltura cellulare, hamburger del futuro

Storia della carne sintetica. Coltivazioni in vitro, agricoltura cellulare, hamburger del futuro

A partire dalla nascita dell’idea di coltivazione in laboratorio della carne, come un tessuto cellulare, si sono sviluppate diverse ricerche, diverse tecnologie e diverse aziende che hanno recentemente portato alle prime degustazioni di carne sintetica di pesce, di rana, di manzo e di pollo. 1912, forse il primo tassello di carne sintetica Pare che i primi esperimenti sulla riproduzione delle

Carne sintetica. Entro fine anno pronto il primo hamburger artificiale

Carne sintetica. Entro fine anno pronto il primo hamburger artificiale

Entro la fine di quest’anno sarà pronto il primo hamburger “coltivato” in laboratorio a partire da cellule staminali. Le ricerche sono in corso da anni. L’obiettivo è sviluppare un modo meno insostenibile di produrre carne, sia per via delle preoccupazioni ambientali, sia in vista dell’aumento della popolazione mondiale previsto per i prossimi decenni. In un