Tagliolini al tartufo

Tagliolini al tartufo, un piatto speciale riservato a una giornata speciale, raffinato e velocissimo da preparare. Tutto da gustare!

Ingredienti per 4 persone 400 g di tagliolini freschi 25 g di tartufo (preferibilmente bianco) 60 g di burro di panna fresca parmigiano reggiano grattugiato

Preparazione
Pulire il tartufo con uno spazzolino dalle setole abbastanza dure, eliminando bene i residui terrosi. Mettere a bollire abbondante acqua salata per i tagliolini. Nel frattempo far sciogliere il burro in una padella capiente a fuoco molto lento, fino a quando diventa fuso. Lessare i tagliolini e scolarli molto al dente, conservando un po’ di acqua di cottura. Versarli subito nella pentola con il burro fuso , mescolare bene tenendo il fuoco basso. Tenerli morbidi versando un po’ di acqua di cottura. Mescolare ancora e aggiungere una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato, mescolare. Spegnere il fuoco, grattugiare metà del tartufo sui tagliolini in padella, mescolare. Mettere nei piatti e grattugiare il tartufo restante su ogni singolo piatto.

Varianti
Si può utilizzare l’olio extra vergine di oliva al posto del burro, avendo l’accortezza di sceglierne uno ligure o del Garda.

Articoli correlati
La chimica dei cibi afrodisiaci

Il legame tra libido e orticaria, i pregi del cacao, le malizie della banana, il maschilismo del tartufo. La chimica dei cibi afrodisiaci è varia e sorprendente.