Tomini in foglie di vite

Ingredienti per 6 persone 12 tomini stagionati di grandezza media 24 foglie di vite 1/2 dl vino bianco 2 cipolle bianche 1 grappolo di uva bianca 1 mazzetto di basilico 1 dl brodo vegetale 1 rametto maggiorana 1 rametto timo olio extravergine d’oliva sale pepe Preparazione: Spellare le cipolle e affettarle sottili: soffriggerle in una

Ingredienti per 6 persone
12 tomini stagionati di grandezza media
24 foglie di vite
1/2 dl vino bianco
2 cipolle bianche
1 grappolo di uva bianca
1 mazzetto di basilico
1 dl brodo vegetale
1 rametto maggiorana
1 rametto timo
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Spellare le cipolle e affettarle sottili: soffriggerle in una
padella antiaderente con 2 cucchiai d’olio per 5 minuti. Lavare gli
acini d’uva, tagliarli a metà e unirli alle cipolle: bagnare
con il brodo, cospargere con le foglioline di maggiorana e timo
tritati finemente, salare, pepare e proseguire la cottura a fuoco
dolce per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto con un
cucchiaio di legno. Lavare le foglie di vite e scottarle per
qualche istante in abbondante acqua salata bollente, a cui avremo
aggiunto il vino. Sgocciolare e asciugare bene. Sistemare al centro
di ciascuna foglia (o due sovrapposte se sono piccole) un tomino
con una fogliolina di basilico e un pizzico di pepe. Ripiegare le
foglie a involtino e legare i fagottini ottenuti con spago da
cucina. Farli rosolare qualche minuto in una padella con 2 cucchiai
d’olio. Servirli caldi con la salsina tiepida di cipolle e uva.

Notizie e consigli
Le foglie della varietà rossa di vite sono particolarmente
ricche in polifenoli: hanno proprietà antinfiammatorie e
protettrici dei capillari sanguigni.

Giulia Tommasi

Articoli correlati