Toyota Driving Academy: nasce la scuola ufficiale di guida Toyota

È l’ultimo progetto della casa automobilistica giapponese che offrirà a clienti, appassionati e aziende corsi di guida sicura, sportiva e corsi specifici per la gamma ibrida. Ambasciatore di Toyota Driving Academy è l’ex pilota di Formula 1 Jarno Trulli.

Sapete guidare davvero la vostra macchina? Non è una domanda per mettere in dubbio le vostre capacità al volante, ma più una provocazione, ovvero: sapete ottenere i massimi benefici in termini di performance, controllo, comfort e sicurezza dalla vostra vettura? Perché è proprio per questo scopo che è appena nata la Toyota Driving Academy, la scuola ufficiale di guida di Toyota e Lexus. L’Academy è aperta a tutti i clienti, agli appassionati di auto e alle aziende che investono nelle flotte per mettere a loro servizio l’esperienza della casa automobilistica giapponese attraverso la conoscenza delle caratteristiche della gamma completa di vetture e la pratica sulle stesse.

 

Gli istruttori della scuola di guida ufficiale Toyota e Lexus
Gli istruttori della scuola ufficiale di guida Toyota

 

Il calendario delle attività prevede durante l’anno corsi di guida sicura, di guida sportiva, su percorsi off road e su ghiaccio e corsi di guida specifici per approfondire la conoscenza della tecnologia ibrida e delle tecniche per massimizzarne l’efficienza (risparmiando sul carburante e salvaguardando l’ambiente). Una divisione della Toyota Driving Academy sarà poi dedicata a test drive e presentazione di prodotto presso le aziende interessate per quanto riguarda i clienti business e le flotte aziendali. Una serie di sessioni formative riguarderà infine l’informazione sulle normative previste in termini di formazione e sicurezza del personale viaggiante. Per Andrea Carlucci, amministratore delegato di Toyota Motor Italia si tratta di una sfida, di un progetto importante e innovativo: “La Toyota Driving Academy rappresenta, per Toyota e Lexus, un passo avanti verso i nostri clienti, verso gli appassionati e le aziende che avranno la possibilità di approfondire la conoscenza delle nuove tecniche e tecnologie di guida, di provare nuove soluzioni per la sicurezza e scoprire come il mondo Hybrid sia al tempo stesso sinonimo di innovazione, tutela dell’ambiente e piacere di guida”.

 

 

Jarno Trulli, ambasciatore della Toyota Driving Academy
Jarno Trulli, ambasciatore della Toyota Driving Academy

 

La scuola di guida ha scelto come volto e ambasciatore Jarno Trulli, il pilota italiano che vanta un maggior numero di gran premi disputati in Formula 1 e pilota del team Toyota di Formula 1 dal 2005 al 2009. Trulli sarà il primo pilota di una squadra coordinata da Speed Control e formata da ex piloti di F1, MotoGP, Rally (come Piero Longhi e Tobia Cavallini), campioni di due ruote come Marco Lucchinelli, esperti di settore e collaudatori rinomati. Per conoscere tutti gli istruttori, le vetture che si utilizzeranno (per la gamma Hybrid, ad esempio, ci sono a disposizione Auris e Lexus), le date dei corsi in partenza (sono già una ventina a partire da giugno) e per iscriversi il sito di riferimento è toyotadrivingacademy.it.

 

Articoli correlati
Idrogeno: il punto sulla mobilità sostenibile in Alto Adige

Bilancio delle attività svolte e progetti futuri sull’idrogeno della Regione sono stati gli argomenti al centro di un incontro a Bolzano a cui ha partecipato anche Toyota. La casa automobilistica ha anche firmato in Giappone un accordo con altre 10 aziende per la costruzione su larga scala di stazioni di idrogeno nel Paese.

sponsorizzato da Toyota Beyond Zero