Ups punta sul triciclo elettrico per le consegne dei pacchi

La società di consegna dei pacchi Ups sta portando avanti il suo programma per la sostenibilità ambientale, scegliendo il triciclo elettrico a Portland.

La società di consegne Ups allarga la flotta con un nuovo triciclo elettrico. Ora Portland, capitale dello Stato americano dell’Oregon, può testare questo prototipo di e-bike che potrebbe essere utilizzato anche in altre città degli Stati Uniti, grazie alle sue caratteristiche adatte alle consegne.

Lo sviluppo del settore delle consegne con le e-bike è parte della nuova strategia intrapresa da Ups per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e gas a effetto serra, in un contesto in cui la popolazione delle città e l’e-commerce sono in costante aumento, così come in crescita sono il traffico, l’inquinamento acustico e la qualità dell’aria, tutte sfide da affrontare anche da parte delle aziende.

ups consegne bici elettrica
La società di consegne punta su un prototipo di triciclo elettrico a Portland.

“Nella prima parte dei nostri 109 anni di storia, Ups operò come una compagnia di consegne in bicicletta” ha affermato Mark Wallace, manager Ups del settore sostenibilità. “Mentre abbiamo sviluppato una vasta rete di veicoli che si muovono a terra come nell’aria la bicicletta può essere un modo per ritornare a un sistema di consegne adatto in aree urbane affollate, che ci permette di concentrarci sulla sostenibilità ambientale”.

Come nasce l’idea di Ups di usare il triciclo elettrico per le consegne

Il successo di questo programma pilota è stato inizialmente dimostrato nel 2012, collaborando con la città tedesca di Amburgo. Il progetto consisteva nello sviluppo di un nuovo e sostenibile metodo di consegnare beni nelle aree urbane. Ups fece installare quattro container in zone centrali della città, adatti allo stoccaggio dei pacchi. Da questi punti le consegne venivano fatte muovendosi a piedi o con bici speciali definite “Cargo Cruiser”, dei tricicli a pedalata assistita. Questa soluzione alternativa permise di superare il problema della congestione del traffico riducendo le emissioni in atmosfera. Il successo del programma pilota realizzato ad Amburgo ne ha permesso la sua estensione per altri due anni e la riproposizione anche a Portland.

“Portland, come tutte le città, sta cercando delle soluzioni per combattere l’inquinamento e la congestione urbana” ha detto il sindaco di Portland, Charlie Hales. “Quando una società come Ups riesce a portare delle soluzioni che ci vengono in aiuto a combattere i cambiamenti climatici e proteggere l’ambiente è una cosa molto bella”. La capitale dell’Oregon è stata una scelta logica visto che Ups usava già biciclette tradizionali per le consegne stagionali.

E-bike per consegne: come funziona il triciclo elettrico di Ups

Le e-bike sono equipaggiate con dei motori elettrici alimentati a batteria che rendono possibile la copertura di lunghe distanze, trasportare anche carichi pesanti e percorrere pendenze e vari tipi di terreno. Un’alta efficienza energetica viene garantita nel momento in cui l’energia fornita dalla batteria e quella umana si combinano simultaneamente. Comunque la bici elettrica può funzionare sia con il solo supporto della batteria o con la semplice pedalata. Le fasi di test permetteranno a Ups di capire se l’usabilità, il design e la compatibilità con le infrastrutture cittadine possano permettere un’ulteriore avanzamento del progetto anche nel 2017.

Articoli correlati