1000 km in bicicletta elettrica

Otto studenti tedeschi di ingegneria insieme al loro professore, dal lago di Costanza a Bruxelles su di una bicicletta elettrica a pedalata assistita. 1000 km in 58 ore .

Con la bicicletta elettrica hanno attraversato sei paesi europei, ovvero Germania, Austria, Svizzera, Francia, Lussemburgo e Belgio, tagliando il traguardo a Bruxelles nella piazza del Parlamento Europeo e accolti dal Commissario Europeo per l’Energia Günther Oettinger, gli otto studenti di ingegneria meccanica, partiti da Friedrichshafen, sul lago di Costanza. L’iniziativa denominata e2rad eBike European Tour è nata nel 2008 e ha visto quest’anno la realizzazione di un percorso di 1000 chilometri in 58 ore a cavallo di una e-bike. Lo scopo quello di promuovere la mobilità elettrica su due ruote e di testare l’infrastruttura di ricarica esistente nei Paesi attraversati, favorendo così una discussione propositiva. Partner dell’iniziativa il gruppo Bosch, che ha fornito il pacco batterie al litio per le biciclette a pedalata assistita. Un modo per testare il Bosch PowerPack 400, in grado di ricaricarsi completamente in tre ore e mezzo. In questo caso il pacco batterie ha “sopportato” più di undici cicli di ricarica in otto giorni di pedalata, con una media di sette ore al giorno di viaggio. L’avventura in Mongolia. L’azienda di Stoccarda non è nuova a queste iniziative. Lo scorso anno ha fornito il pacco batterie alle bici dei fondatori di Pedelec Adventures, progetto che organizza in tutto il mondo percorsi di viaggio particolarmente avventurosi con le eBike. Il percorso questa volta si snodava lungo 400 km tra i sentieri della Mongolia, attraverso strade pianeggianti, praterie, paludi, il deserto dei Gobi, corsi d’acqua e ripidi pendii, da attraversare in meno di un mese. Un tour su due ruote dai connotati green, grazie anche ai pannelli solari che i due “eBikers” hanno montato sui loro rimorchi monoruota per ricaricare le batterie delle biciclette e i loro dispositivi elettronici. Una nuova tecnologia, utile, comoda e a bassi consumi.

Articoli correlati