Biodiesel e biocarburanti, dove trovarli?

La nuova legislazione sui biocarburanti ottenuti da rifiuti agricoli, forestali e organici dovrebbe entrare presto in vigore.

Il biodiesel/biocarburanti è un combustibile/carburante ecologico e pulito derivante dagli oli vegetali quali colza, girasole e soia, la sua caratteristica è di avere proprietà chimico fisiche simili a quelle del gasolio di cui è un sostituto, sia in forma pura che in miscela con il gasolio stesso. Esso può svolgere un ruolo sempre più attivo nelle strategie ambientali delle città, in quanto è una fonte energetica a basso impatto ambientale, senza idrocarburi aromatici quali il benzene, con minori emissioni di particolato (PM10) e priva di zolfo. Il Dipartimento Minerario Statunitense ha condotto alcuni test sul particolato emesso dai motori diesel alimentati a biodiesel, e i risultati documentano che la mutagenicità diminuisce del 50% rispetto al gasolio, collegando questo comportamento alla mancanza di composti aromatici e di idrocarburi policiclici aromatici (Ipa). Nel biodiesel non sono presenti metalli nocivi come il piombo, il cadmio, il vanadio ed altri, non contiene zolfo e quindi, oltre a ridurre il contenuto di solfati nel particolato non contribuisce ad aumentare il rischio di piogge acide. Analisi sul ciclo energetico e dell’anidride carbonica promosse dall’Ademe di Parigi evidenziano come per entrambi i fattori ci sia un risparmio, rispetto alla filiera del gasolio, indicando che il biodiesel rientra pienamente negli strumenti per la riduzione dell’anidride carbonica e quindi del contenimento del più diffuso dei gas serra responsabile dell’aumento della temperatura del pianeta. Essendo un’energia rinnovabile, rispetto al gasolio non incide sul quantitativo globale di anidride carbonica prodotta e ogni kg. di gasolio sostituito corrisponde ad un risparmio di 2,5 kg. di CO2. Il biodiesel, in Italia, è commercializzato soprattutto nel settore del riscaldamento, mentre come combustibile da autotrazione è impiegato prevalentemente da parte di aziende di trasporto. Può essere utilizzato puro su quei modelli che prevedono esplicitamente nei loro libretti d’uso il suo impiego oppure, su quelli che non lo contemplano, previo alcuni minimi accorgimenti. Il biodiesel in miscela con il gasolio, anche in percentuali ridotte, può essere usato in tutti i motori diesel. Di seguito l’elenco dei produttori di biodiesel in Italia. Essi non vendono direttamente al pubblico ma si avvalgono di una rete di distributori. Di seguito l’elenco delle stazioni di servizio di Milano che utilizzano gasolio per autotrazione con basso contenuto di zolfo rispetto al gasolio tradizionale.

Tomaso Scotti

Articoli correlati