Caldo estremo in Brasile: più di 40 gradi in primavera

Sul Brasile si sta abbattendo l’ottava ondata di caldo dall’inizio del 2023: a Rio de Janeiro è stata toccata la temperatura record di 42,5 gradi.

  • Sul Brasile si sta abbattendo l’ottava ondata di caldo dall’inizio del 2023.
  • Il 12 novembre a Rio de Janeiro sono stati toccati i 42,5 gradi.

Nella giornata di domenica 12 novembre nelle spiagge di Rio de Janeiro c’era la folla, a tal punto che la polizia è dovuta intervenire per sedare le risse per trovare posto. Le persone di ogni età si sono infatti riversate al mare per reggere alle temperature torride, ben superiori ai 40 gradi centigradi. La causa è un’ondata di alta pressione da ritenersi del tutto eccezionale; soprattutto perché, in Brasile, quello di novembre è un mese primaverile.

Il 12 novembre è stato il giorno più caldo dell’anno a Rio de Janeiro

Domenica 12 novembre, alle 13:50, la stazione meteo di Irajá a Rio de Janeiro ha registrato una temperatura massima di 42,5 gradi centigradi. Superando così il precedente record per il 2023, cioè i 41,8 gradi del 17 febbraio. Per tutta la giornata, la minima non è mai scesa al di sotto dei 23,2 gradi.

Ma l’ondata di calore sta attraversando vaste aree del Brasile, compresa San Paolo, dove domenica la colonnina di mercurio ha raggiunto i 36,9 gradi centigradi. L’Istituto nazionale di meteorologia brasiliano (Inmet) ha emanato un’allerta che va fino a venerdì 17 novembre.

In Brasile questa è l’ottava ondata di caldo dall’inizio dell’anno

Per il Brasile, questa è l’ottava ondata di caldo registrata a partire dall’inizio dell’anno. Anche in Bolivia e Paraguay le temperature si sono attestate al di sopra dei 40 gradi, circa dieci in più rispetto alla media stagionale.

Potrebbe avere un ruolo anche El Niño, cioè quel fenomeno meteorologico naturale che consiste nel riscaldamento della temperatura superficiale dell’oceano Pacifico centro meridionale e orientale, tornato proprio nel 2023 dopo tre anni caratterizzati dal fenomeno opposto, chiamato La Niña. Le acque più calde, infatti, potrebbero aver impedito ai fronti freddi di raggiungere il Sudamerica.

Siamo anche su WhatsApp. Segui il canale ufficiale LifeGate per restare aggiornata, aggiornato sulle ultime notizie e sulle nostre attività.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati
India, temperature alle stelle: verifiche su un valore di 52,9 a Nuova Delhi

Martedì 28 maggio due stazioni meteorologiche situate nella capitale dell’India, Nuova Delhi, hanno registrato una temperatura record. Ben 52,9 gradi centigradi all’ombra. un valore straordinario e che supera perfino quello registrato nel maggio del 2022, quando la colonnina di mercurio aveva raggiunto i 49,2 gradi. La settimana scorsa quasi 48 gradi centigradi a Nuova Delhi