Christopher McCandless avrebbe compiuto 42 anni…

“Ho vissuto una vita felice, e ringrazio il Signore. Addio, e possa Dio benedirvi tutti” (scritta lasciata da McCandless all’interno del Magic Bus)…

AscoltaIn Internazionale su LifeGate radio oggi ho parlato di Christopher
Johnson McCandless, conosciuto anche come Alexander Supertramp (12
febbraio 1968 – 18 agosto 1992). E’ stato un viaggiatore
statunitense trovato morto nei pressi del Parco nazionale di
Denali, in Alaska.Aveva viaggiato per due anni negli Stati Uniti e nel Messico del
nord, fino a raggiungere l’Alaska, da solo, con poco cibo ed
equipaggiamento, senza nemmeno una bussola o una mappa.Nel 1996 Jon Krakauer ha scritto un libro sulla sua vita “Nelle
terre estreme” (Into the Wild). Il libro ha ispirato il film “Into
the Wild – Nelle terre selvagge” diretto da Sean Penn nel 2007 e
interpretato da Emile Hirsch, con la splendida colonna sonora di
Eddie Vedder, la voce dei Pearl Jam.
Buon ascolto
.

McCandless

Articoli correlati
La mappa sonora del mondo

La mappa sonora del mondo: scopo quello di raccogliere e testimoniare i suoni, magari quelli più particolari, per farli sentire a chi è lontano.

Detroit e i dis-onorevoli

Detroit, città ormai ridotta al fantasma di se stessa. Il sindaco vuole demolirne gran parte, e trasformarla in campagna.

Che fine ha fatto Muntazer al Zaidi?

Muntazer al Zaidi è il giornlista iracheno salito alla ribalta internazionale per aver cercato di colpire il presidente americano uscente George W. Bush lanciandogli contro le proprie scarpe.