Piatto brasiliano: la ricetta della “Moqueca di pesce”

Questo piatto brasiliano, molto simile a uno stufato, è più saporito se preparato il giorno prima e servito riscaldato.

1 kg. di polpo fresco
1 cucchiaio di pasta di arachidi (si trova nei negozi etnici)
2 pomodori freschi (pelati in inverno)
1 peperone verde (essenziale anche se non di stagione!)
1 cipolla rossa
latte di cocco in lattina da 200 ml.
4-5 spicchi d?aglio
coriandolo fresco (o prezzemolo)
1 radice di zenzero fresco
olio extra vergine di oliva (olio di palma nella versione
originale)
sale
pepe

Preparazione
Mettere a marinare per qualche ora il polpo tagliato a tocchetti
con un po? d?olio, metà della cipolla, dell?aglio, del
coriandolo e dello zenzero frullati con il mixer.
Mettere 2 cucchiai d?olio nella casseruola e aggiungere il resto
dell?aglio, della cipolla, dello zenzero grattugiato, del
coriandolo con il pomodoro e la pasta di arachidi, sale e pepe
quanto basta. Far soffriggere il tutto per 5 minuti,
dopodiché aggiungervi il polpo con tutta la sua marinatura.
Coprire a filo con l?acqua e lasciare cuocere a fuoco vivo per 50
minuti, inserendo a metà cottura il peperone tagliato ad
anelli, fino a quando il polpo sarà completamente cotto. A
questo punto versare il latte di cocco e far asciugare a fiamma
bassa per qualche minuto. Spegnere e lasciar riposare con il
coperchio.

Notizie e consigli
Questo piatto, molto simile a uno stufato, è più
saporito se preparato il giorno prima e servito riscaldato. Si
accompagna tradizionalmente con il riso bianco lungo (Thai o
Basmati) cotto a vapore. E? ottimo anche con il couscous.

Margherita Calderone e Paola Magni

Articoli correlati