Edimburgo vieterà l’ingresso alle auto nelle vie del centro per ridurre l’inquinamento atmosferico

È la prima città del Regno Unito a partecipare all’iniziativa Open Stree Project: una domenica al mese il centro sarà car free. Entro il 2023 molte strade della città saranno chiuse al traffico.

Niente targhe alterne o zone a traffico limitato per il centro storico di Edimburgo. Per una domenica al mese, a partire da maggio, le vie del centro della cittadina scozzese saranno vietate alle auto. La decisione arriva dopo che l’amministrazione cittadina ha deciso di partecipare all’iniziativa Open Street Project, e prevede di chiudere alcune vie della città per riconsegnarle agli abitanti, che così potranno vivere il proprio quartiere e centro città in modi nuovi.

edimburgo
Alcune delle vie del centro storico della città saranno vietate alle auto © Pixabay

Il progetto continuerà per 18 mesi e prevede di chiudere il centro storico una domenica al mese, così come fanno molte altre città nel mondo, da Bogotà a Parigi, passando per New York. “Abbiamo visto come esperienze simili a livello internazionale abbiano avuto successo, incoraggiando spostamenti attivi, migliorando la qualità dell’aria e creando un’atmosfera più sicura e rilassata, quindi non vedo l’ora che questa iniziativa prenda forma nella capitale”, ha detto l’assessore alla mobilità Lesley Macinnes come riporta il Guardian.

Che cos’è l’iniziativa Open Street Project

Il movimento, nato più di trent’anni fa a Bogotà col nome Ciclovias, ha coinvolto gli Stati Uniti nel 2011, toccando oltre 90 città in tutto il paese. Da qui è arrivato anche in Europa e facendo di Edimburgo la prima città del Regno Unito ad aderire all’iniziativa. L’obiettivo è quello di organizzare degli eventi che offrano l’opportunità ai residenti di riappropriarsi degli spazi pubblici e delle vie cittadine, praticando sport, giocando, o semplicemente socializzando. Negli anni varie università hanno raccolto i risultati tentando di misurare i benefici di questo tipo di eventi sia sulla qualità di vita che in quella dell’aria.

Edimburgo
L’iniziativa Open Street Project prevede varie attività per vivere diversamente la città © Pixabay

Il progetto di Edimburgo per trasformare il centro in area pedonale

L’iniziativa si inserisce in un progetto più ampio di chiusura al traffico delle arterie cittadine. Vie come Cockburn Street  e Victoria Street, nei pressi della stazione centrale, saranno chiuse definitivamente, mentre Lothian Road diventerà un “viale urbano” e il Royal Mile sarà chiuso tra North Bridge e St. Mary’s Street. “Non stiamo realizzando un centro città senz’auto, perché non è fattibile”, ha spiegato Daisy Narayanan responsabile del progetto. “Ciò che realizzeremo sarà che il cuore del centro storico sarà vietato alle auto, mentre ci saranno zone dove le auto potranno entrare solo in maniera temporanea”.

Articoli correlati
Tesla Battery day 2020, Elon Musk come Steve Jobs?

Ormai i Tesla Battery day di Elon Musk sono veri “show” attesissimi dai fan della mobilità elettrica di tutto il mondo. A poche ore dall’evento, cresce l’attesa per l’annuncio della “million-mile battery”.