Etrno e fusion: insalata di melanzane

Ricetta mediorientale con le melanzane

Ingredienti (per 8 persone):

  • 6 melanzane di media grandezza
  • 2 spicchi di aglio oppure un cipollotto
  • aceto o limone, secondo i gusti
  • olio, sale e pepe

Per la guarnizione:

  • fette di pomodori e olive nere

Preparazione
Incidere in più punto con piccoli tagli la buccia delle
melanzane, lavarle bene e metterle intere nel forno per 40 minuti,
oppure direttamente sul fuoco del gas, della carbonella o della
griglia, girandole ogni 10 minuti, finché non risultano
molli.
Afferrarle quindi per il gambo e gettarle nell’acqua fredda,
facilitando così la spellatura che deve essere effettuata
rapidamente. Sul tagliere o nel frullatore si riducono in purea,
aggiungendo l’aglio schiacciato nello spremiaglio o il cipollotto
grattugiato finissimo, e si condisce bene. Si guarnisce infine con
fettine piccole di pomodoro e olive nere tutt’intorno al piatto di
portata.
Mettere in frigorifero e consumare preferibilmente il giorno dopo,
a temperatura ambiente o fresca.

Varianti
questo antipasto tipico del Medio Oriente viene condito in modi
diversi a seconda della zona in cui viene preparato. In Turchia
l’insalata di melanzane viene condita con yogurt al posto di aceto
e limone; in altri paesi arabi viene invece insaporita con tahin
(crema di sesamo) e guarnita con foglie di prezzemolo.

Notizie e consigli:
il modo migliore di valorizzare l’insalata di melanzane consiste
nel metterla in un piatto da portata diviso in quattro scomparti
(abitudine tipicamente mediorientale) contenenti: uova sode a
quartini, cetrioli a fettine conditi in insalata, peperoni alla
griglia, e appunto insalata di melanzane.

Iaia Nahamad

Articoli correlati