Il ghiaccio dell’Antartide cade a pezzi, lo scioglimento è troppo rapido

Che caldo fa in Antartide? Una ricerca ha reso più precise le previsioni sullo scioglimento dei ghiacci mentre la temperatura al polo Sud ha raggiunto un nuovo record.

L’Antartide, anche noto come sesto continente, in alcuni punti si sta sciogliendo a una velocità superiore del 70 per cento rispetto al decennio scorso (1994-2003). Lo spessore delle coste ghiacciate del polo Sud è sempre più sottile e nel giro di due secoli potrebbe dimezzarsi.

 

antartide-2

 

I dati sono presenti in una ricerca pubblicata sulla rivista Science e condotta da ricercatori dello Scripps institute of oceanography grazie al sostegno scientifico della Nasa. Grazie alle immagini satellitari dell’Agenzia spaziale europea, i ricercatori americani sono riusciti a sviluppare un modello che ha reso più precise anche le previsioni finora esistenti sull’innalzamento del livello dei mari. Se l’Antartide occidentale dovesse mantenere il ritmo di scioglimento dell’ultimo decennio (2003-2012), il livello del mare potrebbe aumentare dai 3 ai 4,5 metri in un paio di secoli.

 

“Nel complesso dimostriamo non solo che il volume totale della piattaforma antartica sta diminuendo, ma che c’è stata anche un’accelerazione nell’ultimo decennio” ha commentato Fernando Paolo, a capo del gruppo di scienziati che ha curato lo studio.

 

antartide-3

 

Se l’Antartide occidentale dovesse sciogliersi completamente, l’innalzamento del livello dei mari potrebbe toccare i 6 metri. E la tendenza non sembra suscettibile di rallentamenti nel breve periodo visto che la settimana scorsa (24 marzo) in Antartide, sì in Antartide, presso la base argentina Esperanza è stata registrata una temperatura di oltre 17 gradi centigradi nonostante sia appena cominciato l’autunno. Avete letto bene: 17,5 gradi. Il record deve essere confermato dall’Organizzazione meteorologica mondiale. Se così fosse, andrebbe a sostituire la temperatura massima di 15 gradi registrata nel 1974 nella stazione Vanda.

Articoli correlati