Rimedi naturali

Come guarire per sempre dalla candida con i rimedi naturali

Le infezioni femminili da candida sono frequentissime e dipendono da un alterato equilibrio dei fattori che regolano il potere difensivo delle mucose vaginali e intestinali.

La candida è l’infezione vaginale più frequente e più tristemente nota alle donne. Si verifica spesso in concomitanza con l’influenza o altri malesseri, affligge la sessualità, ritorna con insistenza negli episodi di stress e prima del ciclo mestruale. I sintomi sono le classiche perdite biancastre, simili a latte cagliato, con prurito, bruciore e arrossamento. Una volta su cinque anche il partner è contagiato. Le terapie tradizionali prevedono l’uso di farmaci antimicotici che spesso però non bastano a prevenire le recidive.

Che tipo di detergente scegliere

La scelta è fondamentale, meglio se a PH acido e se a base di calendula che ha un potere lenitivo ed emolliente, ottimo contro infiammazioni. Anche i detergenti alla propoli sono ottimi: sono molto delicati e prevengono gli stati di irritazione e infiammazione. In caso di forte irritazione usare solo acqua e bicarbonato: questa semplice idea è un ottimo accorgimento anche in acuto.

calendula candida
La calendula contenuta nei detergenti intimi ha un forte potere lenitivo ed emolliente, perfetto contro la candida

Gli assorbenti e la biancheria da usare

Durante il ciclo meglio usare gli assorbenti in cotone naturale o comunque anallergici. Se si è abituati a quelli interni bisogna ricordarsi di cambiarli ogni 2-3 ore. Evitare assolutamente l’uso dei salvaslip che rendono troppo secche le mucose e portano via tutta la protezione di cui gli organi genitali hanno bisogno. La biancheria deve essere esclusivamente di cotone.

biancheria cotone

 

Che alimentazione seguire durante un’infezione da candida

È necessario ripristinare l’ambiente vaginale e ristabilire le difese. Usare fermenti lattici, soprattutto se si affrontano cure antibiotiche, evitare cibi lievitati e zuccherati. Il latte e i formaggi vaccini devono essere allontanati, meglio consumare latte di capra o di pecora. Attenzione ai lieviti: niente pizza, brioches, focacce. Allontanare anche i dolci, sostituire lo zucchero bianco con il miele o il fruttosio.

miele candida
Il miele è da preferire allo zucchero bianco durante la candida

I rimedi naturali contro la candida

Per la candida recidivante è perfetta la Melaleuca Alternifolia: è una pianta di origine australiana, e il suo olio essenziale compone molte creme ginecologiche ottime contro la candida. Dalla Nuova Zelanda invece arrivano i semi dell’albero del pepe (Pseudowintera Colorata) che si usano in crema ma anche in compresse, da assumere per contrastare la candida intestinale. Infine, i prodigiosi semi di pompelmo, che si possono utilizzare anche in capsule, oppure in lavanda vaginale o in crema locale.

melaleuca-alternifolia

Articoli correlati