Africa, un hashtag mostra il paese che i media non mettono in prima pagina

#TheAfricaTheMediaNeverShowsYou è il nuovo hashtag creato da una giovane africana per abbattere gli stereotipi negativi sul continente celebrando le sue bellezze e i suoi talenti.

Siamo abituati a vedere l’Africa ritratta dai notiziari come un focolaio di conflitti, malattie e povertà. Ma il popolo africano si sta ribellando all’idea del continente problematico grazie a #TheAfricaTheMediaNeverShowsYou, un hashtag a cui sono collegati più di 42mila tweet riguardanti i temi più svariati, dall’architettura alla moda, dai paesaggi alle iniziative sociali, dalla storia alle innovazioni. Tutti a dimostrare che l’Africa è sì un focolaio, ma di creatività, ingegnosità e bellezza.

 

 

La campagna per combattere gli stereotipi dei mezzi d’informazione sull’Africa è stata lanciata dall’utente di Twitter @WestAfricanne il 26 giugno 2015 con questo tweet:

 

 

@WestAfricanne, ragazza diciassettene del Ghana, ha dichiarato a Mashable in un’intervista:

 

“Ho iniziato questa campagna perchè sentivo che era arrivato il momento che il mondo intero conoscesse la verità sull’Africa, ascoltando le nostre storie e guardando l’Africa così come noi la conosciamo e vediamo, piuttosto che come molti organi di stampa mostrano. Vivendo in Ghana, ed essendo Africana, so che c’è molto di più della povertà, delle guerre etniche e delle malattie. Il mondo merita di vedere che c’è qualcosa al di là di quello.”

 

 

È possibile unirsi agli oltre 2 milioni 400mila persone condividendo le storie dell’eccellenza africana:

 


Tradotto da

Articoli correlati