I lavori di luglio

I lavori di Luglio

Nell’antico Giappone, questa lunazione veniva chiamata della “Luna

d’oro” a causa della dominanza del colore giallo della vegetazione,
causato dall’arsura estiva, ma anche per l’abbondanza delle messi
che in questo periodo raggiungono il culmine della stagione.

I giorni compresi tra la luna nuova è il primo quarto, sono
i più favorevoli per raccogliere, mietere ed estirpare le
erbacce. Ma in generale è un momento favorevole per tutti i
lavori, almeno fino alla luna piena, quando a causa dell’influenza
della luna sui flussi linfatici, è consigliabile operare con
precauzione, soprattutto sulle piante da fiore.

NEL
FRUTTETO

NELL’ORTO

Mimmo
Tringale

Direttore del mensile Aam Terra Nuova

Articoli correlati