Il Mondo di Milla e LifeGate insieme per difendere le foreste

Grazie all’iniziativa DifendiAMO la Natura, lanciata dal sito Il Mondo di Milla e LifeGate, gli utenti potranno contribuire a proteggere la foresta amazzonica. Ecco come.

È possibile proteggere una porzione di foresta amazzonica con una foto? La risposta è sì, grazie all’iniziativa DifendiAMO la Natura. Nato dalla collaborazione tra il portale Il Mondo di Milla, Gruppo Sofidel, e LifeGate, il progetto prevede di coinvolgere gli utenti nella tutela dell’Amazzonia brasiliana.

FIP1
Il Mondo di Milla e LifeGate insieme per difendere le foreste

Il Mondo di Milla per la foresta pluviale

Il sito Il Mondo di Milla, dedicato ai temi legati alla sostenibilità e alla protezione della natura e pensato anche per i più piccoli, dedicherà un’intera sezione al progetto Foreste In Piedi di LifeGate, per contribuire così alla protezione della foresta pluviale.

Con Foreste In Piedi, LifeGate tutela 560 ettari di foresta che il Brasile ha dato in concessione d’uso a 27 famiglie della comunità di San Pedro, coinvolte attivamente nel prevenire e contrastare la deforestazione, gli incendi dolosi, le attività di caccia illegali e altri reati ambientali.

La foresta amazzonica
La Foresta Amazzonica è la più grande foresta pluviale del mondo, ecosistema ideale per una gran varietà di animali e piante

Come partecipare al concorso DifendiAMO la Natura

Per partecipare a DifendiAMO la Natura basterà caricare due immagini nella sezione dedicata e contribuire così a tutelare 1 metro quadrato di foresta per ben 5 anni. Unica regola: le foto dovranno rappresentare la propria idea di Natura. Da un albero secolare, a un prato fiorito; dal nostro amico a quattro zampe ad una spiaggia incontaminata; da una coccinella ad un cielo coperto di nuvole. Le possibilità sono infinite, l’obiettivo è di contribuire ad aiutare la comunità locale brasiliana a proteggere una delle foreste più importanti del pianeta. Una fotogallery virtuale si trasformerà così in un aiuto reale a migliaia di chilometri di distanza. Un piccolo gesto che servirà a sensibilizzare i partecipanti sulla necessità di preservare il polmone verde della Terra.

Sito sostenibile

Il Mondo di Milla inoltre, grazie all’adesione al progetto Zero Impact® Web, compenserà tutte le emissioni di CO2 derivate dalle visite al sito attraverso la creazione e la tutela di foreste in crescita in Costa Rica. Ogni click, ogni visita, ogni immagine caricata avrà così un’anima green.

Articoli correlati
One like one forest: siamo 300mila

Cos’è One like one forest? Facile, tu clicchi “Mi piace” sulla pagina Facebook di LifeGate, e noi tuteliamo un metro quadrato di foresta. Finora siamo #in300mila

La Spedizione selvaggia al capolinea

La Spedizione selvaggia è giunta al termine. L’esperienza del fotografo Francesco Pistilli che grazie alle sue foto ha ritratto il vero volto dell’Amazzonia.