Italo va a scuola. Materia: mobilità sostenibile

Ntv, il gestore dei treni ad alta velocità Italo, entra nelle scuole: al via le lezioni di mobilità sostenibile.

Dalle rotaie alla cattedra: docente Italo. Il progetto Esperienza Italo, lanciato nel 2012 e rivolto agli studenti di scuole elementari, medie e superiori, anche quest’anno torna tra i banchi di tutta Italia per sensibilizzare i più giovani sul tema della mobilità ecologica e sostenibile.

 

La compagnia ferroviaria Ntv metterà gratuitamente a disposizione i materiali per approfondire le più innovative soluzioni tecnologiche allo studio in campo ferroviario. Sarà fornito un kit didattico e un concorso ad hoc racconterà il nuovo mondo della mobilità.

 

Il progetto “Esperienza Italo” prende ispirazione dalle raccomandazioni contenute nell’ultimo ”Libro bianco” dell’Unione Europea nel quale, dice ancora Ntv, si evidenzia il ruolo della scuola nell’orientare le scelte di trasporto verso i mezzi collettivi, così da ridurre sia l’incidentalità sia i consumi energetici. Obiettivi: stimolare l’impegno, lo spirito d’iniziativa e la fantasia su un un tema di grande attualità come quello del futuro del trasporto ferroviario.

Articoli correlati