Julian Casablancas ha brevettato una nuova bici elettrica pieghevole

Julian Casablancas: frontman degli Strokes, voce della band Julian Casablancas+The Voidz e, da oggi, anche inventore.

Il musicista statunitense Julian Casablancas ha da poco depositato un brevetto per una nuova bicicletta elettrica pieghevole, come ha riportato qualche settimana fa il magazine statunitense Spin. Il frontman degli Strokes aveva già parlato di questo suo progetto circa un anno fa in un’intervista a Rolling Stone:

 

È molto impegnativa, ma questa cosa mi sta molto a cuore (…) Gli unici che vogliano realizzarla sono dei ragazzi tedeschi. Loro hanno già messo a punto la Free Cross, che è più una macchina per fare esercizio fisico. La mia idea, invece, è esattamente il contrario: una bici dedicata ai più pigri.

 

NEW YORK, NY - SEPTEMBER 30:  Musician Julian Casablancas attends Evolve Media's Exclusive Celebration for the relaunch of CraveOnline.com at Provocateur on September 30, 2015 in New York City.  (Photo by Noam Galai/Getty Images for Evolve Media)
Julian Casablancas © Noam Galai/Getty Images for Evolve Media

 

E oggi, la sua bicicletta elettrica pieghevole è diventata realtà o, almeno, il brevetto è stato registrato e pubblicato. La descrizione dell’invenzione inizia così:

 

Spesso la distanza che si deve percorre è troppo corta o comunque scomoda per essere percorsa su mezzi pubblici o in auto, e nello stesso tempo troppo lunga per essere percorsa a piedi. Queste circostanze rappresentano una buona opportunità di usare la bicicletta.

 

La bici è, in effetti, un mezzo di trasporto facile da manovrare, a basso costo anche nella manutenzione e comodo da parcheggiare. Purtroppo però, secondo Casablancas, le biciclette restano alquanto ingombranti quando si tratta di dover percorrere quelle lunghe distanze che necessitano l’uso di diversi mezzi di trasporto insieme.

 

NEW YORK, NY - SEPTEMBER 30:  (R) Julian Casablancas spins during Evolve Media's Exclusive Celebration for the relaunch of CraveOnline.com at Provocateur on September 30, 2015 in New York City.  (Photo by Noam Galai/Getty Images for Evolve Media)
Julian Casablancas © Noam Galai/Getty Images for Evolve Media

 

La sua bicicletta, invece, sarebbe molto leggera e avrebbe la caratteristica di potersi ripiegare rapidamente in una piccola valigetta: sarebbe, perciò, molto comoda per il trasporto su mezzi pubblici – nonché come bagaglio standard su treni e aerei – e in piccoli locali chiusi per lo stoccaggio.

 

 

La peculiarità è quella di non avere pedali ed essere completamente elettrica, con un telaio e una batteria ricaricabile che batterebbero tutte le biciclette elettriche pieghevoli attualmente in commercio per peso e ingombro.

 

Tra gli inventori del mezzo compaiono anche Richard Priest, tour manager degli Strokes, e il regista di videoclip musicali (Daft Punk, Snoop Dogg, Depeche Mode), Warren Fu.

Articoli correlati