Siamo un’organizzazione per la protezione degli animali nata in Spagna nel 2006 da un unico desiderio di tre attivisti per i diritti degli animali Sharon, Jose e Javi: aiutare i miliardi di animali confinati in allevamenti e macelli che soffrono ogni giorno, lontano dagli occhi dei cittadini.

Per rendere questo desiderio realtà, ci siamo impegnati in prima persona in battaglie in diversi paesi del mondo, operando con investigazioni dalla Cina all’Europa passando per Brasile e Stati Uniti e dando vita a una realtà che oggi conta quasi 100 persone che ogni giorno lavorano in tutto il mondo per gli animali.

I valori che ci guidano sono la compassione, la determinazione e l’efficienza, con un solo scopo: rendere macelli e allevamenti un ricordo del passato e favorire il più possibile una transizione all’alimentazione a base vegetale. Ispirati da questi valori, lavoriamo con progetti pionieristici e campagne ad alto impatto strategico per smascherare e abolire le pratiche crudeli dell’industria che maltratta gli animali.

Con oltre dieci anni di esperienza in campagne internazionali, agiamo quotidianamente per ridurre l’enorme sofferenza che gli animali rinchiusi negli allevamenti intensivi e nei macelli sono costretti a subire, realizzando inchieste, facendo pressione politica, sensibilizzazione pubblica e aziendale. Perché tutti gli animali siano liberi e rispettati come meritano!

La vicenda Amadori si conclude con un risultato storico per i diritti animali grazie alle indagini di Animal Equality

La vicenda Amadori si conclude con un risultato storico per i diritti animali grazie alle indagini di Animal Equality

Grazie al lavoro congiunto di Animal Equality e altre due associazioni animaliste, la vicenda riguardante l’azienda Amadori si conclude con un risultato importantissimo, che mette finalmente sotto i riflettori della giustizia i reati che ogni giorno si compiono nei confronti degli animali all’interno di moltissimi allevamenti intensivi.

a cura di Animal Equality