Mimulus, i fiori di mimmolo giallo

Mimulus è il fiore di Bach per quelle persone che sopportano le loro fobie in totale silenzio, senza condividerle con gli altri.

Mimulus, il fiore di Bach per chi ha una paura delle cose del mondo.

Malattie, dolori, incidenti, povertà, buio, solitudine, sfortuna, le paure della vita quotidiana. Queste persone sopportano le loro fobie segretamente e in silenzio, non ne parlano volentieri agli altri.

Stanno male per il troppo sole, il troppo freddo, i rumori forti, le luci violente, il troppo cibo e così via. Sono preda di timori continui per le centinaia di cose che la vita ci propone ogni giorno. Temono i temporali, le auto veloci, le scale mobili del supermercato. Una semplice tazza di caffè li sovrastimola. C’è sempre qualcosa che lo preoccupa per la loro persona. Evitano la folla perché si sentono soffocare. Se sanno che devono coricarsi ad un’ora più tarda di quella abituale diventano ansiosi. Sono molto sensibili al tono di voce, temono facilmente le reazioni degli altri ed evitano, se gli è possibile, di incontrare estranei.

Stati d’animo per cui è indicato il Mimulus

Il temperamento Mimulus è il temperamento della persona troppo sensibile. La personalità mimulus è urtata da tutte le cose eccessive. Sono caratteri Mimulus le persone timorose e timide, che spesso patiscono i sintomi caratteristici dell’ansia: balbettamento, rossore, palpitazioni cardiache.

Le fobie, se presenti in un numero elevato, possono indicare la personalità Mimulus. Vista dall’esterno la loro vita può apparire ridicola per tutti i problemi che ingigantiscono e le apprensioni di cui soffrono. Si può invece star certi che per loro vivere è un problema molto serio; anche le persone che stanno loro vicino accusano difficoltà di vario tipo nel trattarli, dovendo di continuo fare attenzione a non turbarli. Risolvere da soli questo problema è difficile. Quando la personalità Mimulus vuole ‘strafare’, forzandosi a comportamenti in contrasto con la sua indole o con le sue abitudini, ne paga poi lo scotto, soffrendo dei malesseri che, in cuor suo, già temeva. L’assunzione di Mimulus è indicata anche quando la paura non è un tratto essenziale del carattere, ma viene sperimentata in momenti definiti della vita, sempre per cause note.

Come si riconosce una persona dalla personalità “Mimulus”

Una persona dalla personalità Mimulus si riconosce da una serie di frasi tipo: “Quando mi trovo con tante persone sono ansioso se mi chiedono di esprimere la mia opinione“, “La mia è sempre paura di cose determinate: dei cani, delle
malattie, dei ladri“, “Non ho mai sofferto di paura, ma da quando mi hanno consegnato le lastre ai polmoni ho un timore continuo che possa trattarsi del peggio“, “Mi piacerebbe viaggiare, ma ho sempre paura che capitino incidenti all’estero” o “A volte ho difficoltà a stare con gli altri, perché spesso non mi capiscono e prendono in giro la mia sensibilità e i miei timori“.

Articoli correlati
Notte prima degli esami

Ultime interrogazioni dell’anno, esami di maturità ed ecco finalmente gli esami. Per combattere lo stress rimedi floreali che può fanno al caso nostro.