Pedoni, pedali e pendolari per una mobilità nuova

Agevolare chi usa la macchina quotidianamente creando una mobilità nuova .

MOBILITA’ NUOVA : Dare una possibilità di scegliere un’alternativa più
efficiente ed economica a chi usa l’automobile quotidianamente.
Sostenere “pedoni, pedali e pendolari” che già si muovono con
i mezzi pubblici o in bicicletta e dare loro maggiori garanzie di
sicurezza e tutela ; sono questi alcuni degli obiettivi dell’iniziativa

Mobilità nuova che va molto al di là della semplice richiesta di
prendere in considerazione i problemi che le persone devono
affrontare tutti i giorni per spostarsi (treni in ritardo,
traffico, smog), ma punta ad offrire un’alternativa reale al
dispendioso binomio automobile/treno ad altà velocità a
di chi deve coprire grandi distanze tutti i giorni.

Manifesto di Mobilità nuova

Per cercare di ribaltare l’ordine delle cose favorendo l’uso
del trasporto pubblico locale e della rete ferroviaria, rendendo
gli spostamenti in bicicletta o a piedi meno difficoltosi e
più sicuri e far diventare l’auto solo un mezzo occasionale, i
promotori dell’iniziativa hanno anche organizzato un momento di
incontro per chiedere un uso diverso delle risorse economiche
disponibili a livello locale e nazionale destinate al settore dei
trasporti.

 

Sabato 4 maggio alle ore 14:30 tutte le persone che si
sentono coinvolte da questi temi sono invitate a incontrarsi a
Milano, in piazza Duca d’Aosta, davanti alla stazione centrale.
Quello sarà il momento per far sentire la propria voce,
presentare idee o semplicemente scoprire che è possibile non
dipendere dall’automobile e dalle sue spese, sempre più alte e
difficili da sostenere.

Articoli correlati