Arriva per i pigri la mountain bike elettrica

Si chiama All Road, è una mountain bike che permette di pedalare in montagna azzerando la fatica e di andare a lavoro senza sudare.

Le escursioni in mountain bike sono una bella esperienza per chi ama pedalare tra le montagne o in percorsi sterrati. Meno per chi è pigro o soffre la fatica. A meno che non si usi una mountain bike elettrica. All Road è un modello a pedalata assistita che a prima vista sembra una bici da montagna tradizionale, salvo quando capita di sollevarla poiché pesa circa 25 chili.

 

Il peso maggiorato è dovuto principalmente alla presenza:

– del motore, che aiuta il ciclista a percorrere in agilità anche pendenze del trenta per cento;

– della batteria incastonata nel tubo trasversale (quello obliquo).

 

allroad1024

 

La batteria della e-bike è integrata ma estraibile per poter essere caricata anche a casa o in ufficio, senza dover spostare l’intera bicicletta. Con una ricarica che va dalle quattro alle sei ore è possibile garantire un’autonomia di 40-70 km.

 

Presenti una forcella da 110 mm, freni a disco idraulici e un cambio a 9 velocità. L’assistenza alla pedalata è regolabile in 5 livelli, al massimo livello di assistenza si possono raggiungere i 25 Km/h, oltre i quali il motore ausiliario si spegne. Utile la funzione SoftStart: permette di far ripartire la bicicletta con la sola potenza del motore fino alla velocità di sei kilometri all’ora.

 

Questa mountain bike a pedalata assistita si presta bene anche per coloro che vogliono utilizzarla per andare a lavorare, soprattutto in tragitti che prevedono salite, sterrato e percorsi nel verde, senza rischiare di arrivare a destinazione sudati. In estate è sicuramente un comfort, così come lo è per coloro che potrebbero battere la pigrizia, iniziando ad usare più spesso le due ruote anche come mezzo di trasporto vero e proprio.

 

Articoli correlati