Il monologo di Paola Cortellesi sull’uso del femminile nella lingua italiana ai David di Donatello

Il monologo ai David di Donatello di Paola Cortellesi, attrice, imitatrice, conduttrice tv (e molto altro), sull’uso di alcune parole al femminile nella lingua italiana.

L’attrice (e molto altro) Paola Cortellesi ha tenuto un monologo di apertura toccante e allo stesso tempo incisivo alla cerimonia di premiazione dei David di Donatello 2018, gli Oscar italiani per intenderci. Cortellesi ha sottolineato, in chiave ironica, come la declinazione al femminile di molte parole ed espressioni della lingua italiana assumano una connotazione e un’accezione diversa, negativa. Non c’è molto altro da dire, ma solo da riflettere sul perché e su cosa si può fare per cambiare questa chiara affermazione di disparità tra generi.

Articoli correlati