Per IKEA il 2011 sarà un anno solare

Entro l’estate di quest’anno ogni negozio IKEA avrà una serie di pannelli fotovoltaici installati sul tetto. Ed è solo una delle iniziative sostenibile del colosso svedese.

Con la pubblicazione di “Verso la sostenibilità”, IKEA
Italia rende noti i propri risultati e i futuri obiettivi per
quanto riguarda l’impegno nel campo ambientale, sociale e di
risorse umane.

Gli investimenti attivati nel triennio 2007 – 2010 hanno portato ad
un graduale risparmio per quanto riguarda l’uso dell’energia, del
consumo d’acqua e della produzione di rifiuti. Partendo da
quest’ultima, grazie allo sviluppo di un packaging meno voluminoso
e ad una capillare raccolta differenziata, il 90% dei rifiuti
è stato recuperato.

L’acqua invece è al centro di una campagna di
sensibilizzazione rivolta a tutti i clienti IKEA, tanto che nei
punti vendita di Carugate, Corsico e San Giuliano è stato
messo a disposizione un servizio di erogazione di
acqua gratuita gassata e naturale
; servizio
questo che ha riscosso un successo enorme: in soli due mesi sono
stati erogati più di 60.000 litri, con una media di circa
650 litri al giorno.

Ma è la questione energetica a farla da padrona. E risparmio
ed efficienza sono le due parole d’ordine. A Collegno e San
Giuliano Milanese i punti vendita sono stati dotati di impianti di
geoscambio per il raffreddamento e il riscaldamento, mentre
l’illuminazione
interna di tutti i negozi è stata sostituita con dei faretti
da 20W HID (High Intensity Discharge), portando ad un risparmio di
3.000.000 di kWh/a.

L’investimento che più colpisce, 20 milioni di euro,
porterà invece ogni “scatola blu” a indossare un “cappello
verde” entro l’estate: 150.000 moduli fotovoltaici, pari ad una
superficie di 16 campi da calcio, produranno energia elettrica
pulita e rinnovabile; energia uguale a quella utilizzata
annualmente da 3.300 famiglie. Grazie a questo progetto saranno
evitate emissioni pari a 4.000 tonnellate di CO2, corrispondenti al
quantitativo assorbito annualmente da 400 ettari di foresta
tropicale e aiuterà IKEA Italia a raggiungere l’obiettivo
del
100% di energia elettrica
acquistata e
prodotta da fonti rinnovabili.

Vanto del
colosso svedese
è invece l’ultimo punto
vendita di prossima apertura a Catania. 14.000 pannelli
fotovoltaici sul tetto e sulle pensiline del parcheggio,
produrranno il 23% dell’energia elettrica del negozio;
l’illuminazione sarà a LED e l’acqua piovana sarà
recuperata per l’irrigazione delle aree verdi e per gli sciacquoni
dei bagni. Un edificio, unico caso in Italia per dimensione,
certificato in classe A.

 

Articoli correlati