Dieta mediterranea

Polenta integrale e funghi, la ricetta facile di un piatto scalda cuori

La ricetta perfetta per i grandi freddi. Un intingolo di funghi profumati dalla salvia e insaporiti dalla ricotta salata, da versare su una sana e gustosa polenta integrale. Da provare!

Semplice e gustosa, sempre golosa, la polenta integrale con i funghi può essere gustata sola o accompagnata da un formaggio cremoso, secondo l’appetito.

Ingredienti polenta integrale per 2 persone

400 g di funghi chiodini o misti
1 manciata di funghi porcini secchi
160 g circa di farina di mais integrale per polenta precotta
30 g circa di ricotta salata
qualche foglia di salvia fresca
1 spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Polenta integrale e funghi
Pochi ingredienti e pochi passaggi per scaldare i cuori © Beatrice Spagoni

Preparazione

Per preparare la polenta integrale e funghi, prima di tutto portare ad ebollizione 360 ml di acqua leggermente salata. Nel frattempo, mettere in ammollo i funghi secchi in acqua fredda e mondare i funghi freschi dalla terra, eliminando la base e strofinando delicatamente la superficie con un panno morbido, poi tagliarli a fettine o pezzetti. Scottate i fughi chiodini in acqua bollente per circa 10 minuti (per eliminare le tossine). In una padella antiaderente scaldare 2 cucchiai di olio e rosolarvi lo spicchio d’aglio pelato con qualche foglia di salvia tritata. Quando saranno morbidi, scolare e strizzare i funghi porcini in ammollo e tagliarli grossolanamente (conservare l’acqua di ammollo).

Polenta integrale e funghi
Rosolare i funghi con olio, aglio e salvia © Beatrice Spagoni

Scolare anche i funghi chiodini, poi aggiungere tutti i funghi nella padella, salare, pepare leggermente e rosolare per qualche minuto a fuoco vivo, poi abbassare la fiamma, coprire e lasciar cuocere per circa 15 minuti. Durante la cottura girare spesso i funghi e aggiungere l’acqua di ammollo dei funghi secchi filtrata, se necessario per ammorbidire, poi togliere lo spicchio d’aglio. Qualche minuto prima del termine di cottura dei funghi versare la farina di polenta nell’acqua bollente girando subito con una frusta per evitare la formazione di grumi. Continuare a girare durante la cottura. Quando la polenta tenderà a staccarsi dalle pareti della pentola, toglierla dal fuoco. Servire la polenta integrale ancora morbida e fumante con i funghi cosparsi e l’aggiunta di un poco di trito di salvia e scaglie di ricotta salata.

Polenta integrale e funghi
Gustare la polenta e funghi ancora fumante e morbida © Beatrice Spagoni
Articoli correlati