La ricetta stuzzicante della cocotte provenzale con uovo e asparagina al timo

Una ricetta sfiziosa che si presta ad essere un ricco antipasto ma anche un secondo. Cocotte alla provenzale, esplosione di sapori.

indice_sostenibilita_04

Per stuzzicarvi il palato abbiamo preso spunto dalla tradizione della Provenza, che coniuga i gusti del Mediterraneo ai profumi della garrigue, la macchia mediterranea fatta di ginepro, leccio, ginestra ed erbe selvatiche. Un piccolo scrigno di sapori decisi.

Ingredienti per la cocotte provenzale (2 persone)

2 uova
200 g circa di asparagina
2 filetti di acciughe sott’olio
1 cipolla rossa di Tropea piccola
1 spicchio d’aglio
qualche rametto di timo fresco
10 g circa di burro (a piacere)
olio extravergine di oliva
sale e pepe

cocotte provenzale
Gli ingredienti a cui ispirarsi per la nostra cocotte ©Beatrice Spagoni

Preparazione

Mondare e lavare l’asparagina, poi tagliare la parte finale più coriacea. Portare ad ebollizione in una padella abbondante acqua leggermente salata. Preriscaldare il forno a 200°C. Nel frattempo, adagiare l’asparagina nell’acqua bollente e lessarla, evitando di renderla troppo morbida. Pelare e affettare sottilmente la cipolla, poi rosolarla in una padella con un poco di olio. Strofinare l’interno di ciascuna cocotte con lo spicchio d’aglio pelato, quindi ungerlo con l’olio (o con il burro). Scolare l’asparagina ancora al dente e tagliarla in pezzetti, lasciando le punte un po’ più lunghe (circa 5 cm).

cocotte provenzale
La creazione della cocotte, sovrapponendo l’asparagina alla cipolla, poi l’acciuga e l’uovo © Beatrice Spagoni

Distribuire sul fondo di ciascuna cocotte la cipolla rosolata, poi i pezzetti di asparagina (lasciando le punte per la superficie), un filetto di acciuga spezzettato, quindi rompervi un uovo, condirlo con sale e pepe, aggiungere le punte dell’asparagina e cospargere con delle foglioline di timo. Infornare le cocotte e lasciarle cuocere per circa 15 minuti, controllando comunque che, al momento di sfornare, il bianco delle uova sia rappreso ma il rosso non troppo cotto. Sfornare dunque le cocotte provenzale e servire accompagnate con del pane carasau che aiuterà a fare da “scarpetta”.

cocotte provenzale
La cocotte pronta per essere gustata accompagnata da pezzetti di pane carasau croccante © Beatrice Spagoni

Articoli correlati