Risotto alle pere con tomino di capra, nocciole, miele e timo

Un primo piatto da golosi quello del risotto alle pere con tomino di capra, nocciole, miele e timo. Un pasto salutare che annuncia con grazia l’avvicinarsi dell’autunno.

indice_sostenibilita_04

L’abbraccio cremoso del tomino amalgama il riso, reso fresco dai cubetti di pera, dolce dal miele e croccante dalle nocciole. Al profumo di timo.

Ingredienti risotto alle pere per 2 persone

160 g circa di riso Carnaroli
brodo vegetale
una spruzzata di vino bianco secco (a piacere)
2 tomini di capra o misti stagionati
3 pere coscia (o 2 piccole kaiser)
1 manciata di nocciole
1 scalogno
qualche rametto di timo
1 cucchiaio di miele d’acacia
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Risotto alle pere, tomino
Gli ingredienti del risotto alle pere © Beatrice Spagoni

Preparazione

Portare ad ebollizione il brodo. Nel frattempo, pelare e affettare lo scalogno, poi rosolarlo in una casseruola con 1-2 cucchiai di olio. Aggiungere il riso, amalgamarlo bene con il condimento e sfumarlo con il vino bianco (a piacere). Tagliare a cubetti le pere ben lavate e private del torsolo (e della buccia per le kaiser), quindi unirle al riso a portare a cottura, bagnando il riso man mano con il brodo caldo.

Risotto alle pere con tomino
Aggiungere le pere al risotto e portare a cottura © Beatrice Spagoni

Tagliare in due orizzontalmente un tomino e a cubetti l’altro. Grigliare le due metà del tomino per qualche minuto e, poco prima del termine della cottura, unire i cubetti di tomino e le nocciole tritate grossolanamente al risotto. Cospargere con foglioline di timo e servire il risotto con il mezzo tomino grigliato e un poco di miele.

Risotto alle pere, tomino
Servire il risotto con il tomino grigliato e un filo di miele © Beatrice Spagoni
Articoli correlati