SolarEye: l’occhio solare che illumina le piste ciclabili

Piccole luci a led installabili sui percorsi in bicicletta e non solo, parliamo di SolarEye, un prodotto alimentato con l’energia solare che illumina spendendo poco.

SolarEye, piccoli occhi solari che guidano la via ai ciclisti, un’idea semplice ma molto utile: installare dei piccoli faretti a led al centro di percorsi e piste ciclabili che aiutano a pedalare al buio. Uno dei problemi dell’usare la bicicletta di notte è infatti passare in percorsi poco o per nulla illuminati. Avere piste e percorsi con una decente illuminazione non può che favorire la mobilità ciclabile, soprattutto in Paesi come l’Italia meno avvezzi all’uso della bicicletta.

 

SolarEye Cyclehoop
SolarEye si alimenta a energia solare fotovoltaica, la batteria dura fino a otto ore. Photo © Cyclehoop Ltd

 

Parliamo di un prodotto caratterizzato dal risparmio energetico e dall’energia rinnovabile: Solar Eye è infatti alimentato da celle fotovoltaiche che trasmettono gli impulsi a una batteria, la quale rilascia la corrente per illuminare fino a otto ore il percorso, quanto basta per coprire gran parte della notte.

 

“Mi congratulo per questi occhi solari installati nel parco, perché permettono a ciclisti e pedoni di goderne anche di sera, famiglie con bambini comprese” è stato il commento di un residente riguardo all’installazione di SolarEye al Trinity park di Ealing a Londra.

 

luce solareye
SolarEye si può installare su varie superfici, dal legno all’asfalto. Photo © Cyclehoop Ltd

 

Questo prodotto non è stato progettato solo per percorsi e piste ciclabili ma anche per illuminare percorsi pedonali, parcheggi, porticcioli, campus e aree residenziali, villaggi vacanze e spazi comuni di condivisione in genere.

 

Solar Eye è un prodotto realizzato da Cyclehoop, azienda che ha anche ideato l’hangar per le biciclette, un particolare box esterno di cui vi abbiamo parlato su LifeGate.

 

“Siccome l’illuminazione stradale è considerata costosa e spesso implica interventi incisivi per l’installazione, SolarEye offre una soluzione low cost ad energia rinnovabile, che non ha bisogno di particolari interventi di manutenzione, che ha bisogno di pochi minuti per essere disponibile. Inoltre non disturba gli animali e le aree limitrofe” scrivono sul sito di Cyclehoop.

Articoli correlati
Ford Mach-E, al volante dell’elettrica da Guinness

L’avevamo già incontrata per un primo test drive. Nel frattempo, è entrata nei Guinness dei primati. Così, (ri)eccoci al volante dell’elettrica Mustang Mach-E. Che vi raccontiamo nella nostra video prova.