Straccetti di seitan e rucola, ricetta vegana e veloce

Andiamo alla scoperta di una ricetta con un ingrediente particolare, il seitan. Un piatto gustoso e facile da preparare, fresco e leggero: gli straccetti di seitan e rucola.

Il seitan  è un derivato del frumento, un concentrato di proteine (soprattutto glutine). Queste proteine sono però biologicamente povere e non possono da sole sostituire le proteine complete: il seitan va quindi sempre abbinato a una porzione di legumi, oppure a uova o formaggi. Si cucina un po’ come la carne, anche se la sua consistenza è più spugnosa.

Ingredienti per gli straccetti di seitan

500 g di seitan al naturale
1 mazzo di rucola selvatica
sale (se necessario)
pepe nero
olio extravergine di oliva

ricetta straccetti di seitan e rucola
Affettare il seitan fino ad ottenere fette sottilissime © yupitsvegan

Preparazione

Affettare il seitan trasversalmente con un coltello ben affilato in modo da ottenere fette sottilissime. Mondare la rucola, lavare e asciugare le foglie. In una padella capiente far scaldare abbondante olio e quando è caldo aggiungere la rucola e subito dopo le fette di seitan. Rigirare dopo 2-3 minuti e far cuocere l’altro lato.

straccetti di seitan
Mondare, lavare bene e infine asciugare la rucola prima di metterla in padella

Spegnere, cospargere con un po’ di pepe nero e servire. Contorno suggerito: mix di cavolfiori (bianchi, romaneschi e cavoletti di bruxelles) con olio e limone o fritti in pastella. Per migliorare il piatto dal punto di vista proteico, abbinare ad una porzione di ceci o fagioli e a qualche fetta di pane integrale.

Articoli correlati