La forza delle città europee, condividere oggi per lo sviluppo di domani

La forza delle città europee, condividere oggi per lo sviluppo di domani

Il 13 e 14 novembre a Roma, presso la Città dell’altra economia e la Casa del cinema, si terrà l’InfoDay della terza edizione di Urbact, il programma europeo di cooperazione territoriale per progetti dedicati allo sviluppo urbano sostenibile, finanziato fino all’80 per cento dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr). Durante l’evento verranno illustrate le

Se condizionatori e tv fossero sinceri, risparmieremmo 400 euro all’anno

Se condizionatori e tv fossero sinceri, risparmieremmo 400 euro all’anno

La discrasia tra i consumi dichiarati in etichetta e quelli effettivi di elettrodomestici e lavatrici era già balzata all’attenzione di Bruxelles. Ora una campagna orchestrata da Legambiente evidenzia i possibili vantaggi derivanti dall’applicazione delle direttive ecodesign ed etichetta energetica.   È calcolabile un risparmio di quasi 400 euro a famiglia annui insieme col beneficio ambientale del taglio

L’atlante dei conflitti ambientali nel mondo: sono più di mille

L’atlante dei conflitti ambientali nel mondo: sono più di mille

Una piattaforma online, con una veste grafica nuovissima e interattiva che descrive dettagliatamente lo sviluppo di più di 1.000 conflitti ambientali in tutto il mondo, è stata presentata nella sede dell’Unep (il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) a Bruxelles. L’atlante globale sulla giustizia ambientale è stato creato dalla rete sulla giustizia ambientale Environmental justice organisations,

Biologico, a breve la proposta di riforma Ue

Biologico, a breve la proposta di riforma Ue

Le intenzioni di Bruxelles in tema di riforma del biologico sono ambiziose: l’obiettivo, secondo quanto riportato alle agenzie di stampa, è di eliminare gli ostacoli allo sviluppo dell’agricoltura biologica in Europa attraverso regole più chiare e meno deroghe. Questo, anche in virtù del fatto che quello del bio è l’unico settore dove la domanda supera

Ogm: il divieto di coltivarli in Italia non verrà attaccato dall’Ue

Ogm: il divieto di coltivarli in Italia non verrà attaccato dall’Ue

Gli esperti del settore che lo hanno dichiarato all’Ansa hanno precisato che la lettera sugli ogm inviata mesi fa al nostro Paese “riguarda il suo decreto legislativo che, in contrasto con la normativa europea, prevede una doppia autorizzazione per chi vuole coltivare organismi geneticamente modificati”. In pratica, nel mirino di Bruxelles c’è solo la revoca

La corruzione in Europa ci costa 120 miliardi di euro

La corruzione in Europa ci costa 120 miliardi di euro

La corruzione costa all’economia europea 120 miliardi di euro all’anno confermandosi uno dei problemi più gravi che minacciano la stabilità dell’Unione europea (Ue). Da qui la scelta della direzione generale per gli Affari interni, quello che dovrebbe diventare un ministero degli Interni europeo, di approfondire il tema e pubblicare la prima relazione sulla lotta alla

Ogm, 90 giorni per decidere

Ogm, 90 giorni per decidere

A deciderlo sono stati ieri i governi dei 27 paesi che fanno parte dell’Unione europea, secondo quanto indicato all’agenzia France-Presse da fonti interne alla Commissione di Bruxelles. A favore della misura di prudenza sugli ogm si sono espressi 20 stati, mentre 7 hanno espresso parere contrario, tra questi il Regno Unito e la Svezia. Fino