I giovani sono sempre più consapevoli del proprio ruolo nel mondo e dell’urgenza di agire per poterlo conservare. L’attivista svedese Greta Thunberg, ideatrice del movimento Fridays for future, è riuscita con la sua determinazione a coinvolgere tantissimi altri ragazzi e ragazze nella lotta contro i cambiamenti climatici e, soprattutto, nell’appello da lanciare ai decisori politici affinché comincino a considerare il riscaldamento globale come una crisi da combattere subito e concretamente.

Ascolta “Una puntata speciale di Radio for Future per lo sciopero nazionale del 9 ottobre” su Spreaker.
Altre organizzazioni frutto dell’impegno delle nuove generazioni di ambientalisti sono Extinction Rebellion, un movimento variopinto e pacifista, ma anche estremamente organizzato che usa la matematica come strumento per pianificare le proteste e la disobbedienza civile come metodo per risvegliare le coscienze; e Sunrise Movement, una corrente di lotta contro la crisi climatica che, al tempo stesso, intende promuovere la creazione di posti di lavoro.