Il video della tromba d’aria a Dolo e Mira, in Veneto

Una tromba d’aria ha colpito l’8 luglio la riviera del Brenta, in Veneto, causando un morto e una trentina di feriti.

Una tromba d’aria ha colpito il Veneto nel pomeriggio di mercoledì 8 luglio causando un morto e decine di feriti. Il comune più colpito è Dolo, in provincia di Venezia, ma anche Mira e Cazzago, tutti vicini alla riviera del Brenta, hanno subito danni. La tromba d’aria e il vento forte hanno sradicato alberi e scoperchiato una cinquantina di abitazioni. Danneggiate anche alcune automobili parcheggiate, ritrovate ribaltate.

 

 

L’unica vittima è proprio un automobilista che si trovava in macchina mentre questa è stata sollevata di alcuni metri dall’asfalto. Il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha convocato una seduta straordinaria della giunta regionale per capire la portata dei danni e quali potranno essere i prossimi sviluppi dal punto di vista meteorologico.

Articoli correlati