Diritti umani

Il 19 novembre è World toilet day, cos’è e perché l’accesso ai servizi igienici è fondamentale

Il 19 novembre è il World toilet day. Una giornata dedicata alle milioni di persone che ancora non hanno accesso ai servizi igienici.

Il 19 novembre è il World toilet day, la giornata mondiale che ha l’obiettivo di sensibilizzare e mobilizzare le persone di tutto il mondo sul tema dei servizi igienici. L’iniziativa è stata istituita nel 2001 dall’Organizzazione mondiale della toilette, guadagnando nel corso degli anni sempre più riconoscimento a livello globale. Nel 2013 le Nazioni Unite, infatti, hanno approvato una risoluzione che stabiliva che la celebrazione diventasse una delle sue giornate mondiali ufficiali.

World Toilet Day
Alcuni membri dello staff delle Nazioni Unite istallano una toilette gonfiabile gigante in occasione del World toilet day © Jewel Samad/Getty Images

World toilet day, i servizi igienici sono un problema globale

I servizi igienici sono un problema di sostenibilità a livello globale. Si stima che in tutto il mondo 2,3 miliardi di persone vivono senza la toilette. La mancanza e la scarsa qualità dell’acqua, insieme a scarsi livelli di igiene e pratiche igienico-sanitarie inadeguate, hanno effetti negativi sulla salute delle persone, sui mezzi di sostentamento e sulle opportunità di accesso all’istruzione. Ogni giorno circa 800 bambini muoiono a causa di malattie legate all’acqua e ai servizi igienici, come la diarrea, che potrebbero essere evitate.

Per affrontare e superare questo problema globale, l’Onu ha definito un obiettivo dedicato ai servizi igienici all’interno degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (il numero 6, accesso all’acqua e ai servizi igienici per tutti), affinché tutti abbiano l’accesso alla toilette entro il 2030.

Servizi igienici inadeguati, un problema per le donne

Dover fare i propri bisogni all’aria aperta è una violazione dei diritti umani. Sebbene questa pratica ancora diffusa abbia affetti negativi sulla vita degli uomini e delle donne allo stesso modo, sono le donne quelle che vanno incontro a più discriminazioni per questo. La mancanza della privacy e di servizi igienici adeguati spesso si traduce nell’impossibilità delle donne di gestire le mestruazioni e le gravidanze in privato, e che spesso aspettano il buio per farlo, aumentando così il rischio di essere attaccate.

Il tema del World toilet day 2019

Ogni anno il World toilet day ha un tema diverso e l’edizione del 2019 vuole far riflettere sul privilegio di avere dei servizi sanitari facilmente accessibili, che non dovrebbe mai essere dato per scontato. Come si legge sul sito, nessuno dovrebbe essere escluso perché “un bagno non è solo un bagno, dato che la sua presenza contribuisce a salvare vite, a proteggere la dignità degli individui e a creare nuove opportunità”.

Le precedenti edizioni del World toilet day

World toilet day 2018

Il tema del World Toilet Day 2018 è stato igiene e natura, per sviluppare sistemi ed impianti igienici che siano in armonia con il nostro ambiente, sfruttando il potere degli ecosistemi circostanti. Questo prevede, per esempio, l’utilizzo di latrine che hanno funzione di compostaggio, o sistemi di fognatura naturali che permettono di filtrare gli scarti liquidi prima di reimmetterli nei corsi d’acqua.

World toilet day 2017

Il tema del World toilet day 2017 era “acque reflue”. Il focus era il trattamento sicuro e sostenibile delle acque reflue, tramite un appropriato contenimento, trasporto, trattamento e riutilizzo degli escrementi.

Cosa si può fare per aiutare

Centinaia di eventi vengono organizzati ogni anno in tutto il mondo per aumentare la conoscenza e la consapevolezza sul problema dell’igiene e dei servizi igienici. Ognuno di noi può informarsi sul tema e impegnarsi a diffondere la conoscenza, organizzando o partecipando a eventi nelle città e aiutando a raccogliere fondi per superare questa sfida globale.

Tradotto da

Articoli correlati