Digitopressione: principali punti e benefici

Scopri come la pressione delle dita in specifici punti del nostro corpo riesce a curare mal di testa, ansia e cervicalgia: scopri cos’è la digitopressione?

di Gabriele Bettoschi

La digitopressione, è una millenaria terapia della medicina cinese che agisce negli stessi punti dell’agopuntura, senza l’utilizzo di aghi ma con la semplice pressione delle dita. Non ha controindicazioni e può anche essere praticata da soli per cercare di prevenire e di alleviare anche le più spiacevoli conseguenze delle allergie.

digitopressione_terapia_1

All’inizio della stagione allergica, massaggiare, con pressione circolare forte, più volte al giorno, per alcuni minuti i seguenti punti: i due punti che si trovano al bordo posteriore del cranio, nell’avvallamento che si trova circa due dita dietro l’orecchio il punto che si trova all’estremità della piega di flessione del ginocchio flesso (sia sinistro che destro) il punto che si trova sopra la linea dei capelli sulla fronte i due punti che si trovano ai bordi delle narici, vicino alle guance sul dorso della mano, nell’incavo tra indice e pollice (prima la mano destra e poi quella sinistra).
digitopressione_terapia_3
Di grande aiuto può essere l’uso combinato di opportuni oli essenziali come basilico, maggiorana, rosmarino ed eucalipto.

Articoli correlati