Conoscere l'olio extravergine

Bellezza naturale all’olio d’oliva

È presente in tutte le cucine l’ingrediente numero uno della bellezza naturale: l’olio d’oliva. Grazie alla sua particolare composizione, nutre la pelle, la ripara, la mantiene giovane donando elasticità e compattezza. Scopriamo come utilizzarlo al meglio.

La pelle è l’organo più esteso del nostro corpo e lo specchio della nostra salute. Riveste e protegge muscoli, ossa, organi interni e lo fa esponendosi in prima linea agli agenti inquinanti, ai raggi solari, alle intemperie, a tutti i pericoli presenti nell’ambiente. La sua è una mansione di primaria importanza!

bellezza naturale
La pelle è lo specchio della nostra salute

Sono poche le persone che hanno la fortuna di avere una pelle naturalmente perfetta. Stress, inquinamento, alimentazione scorretta e persino la luce del sole, infatti, possono comprometterne la salute e la bellezza. Da qui l’esigenza di proteggerla, dall’interno attraverso la dieta varia ed equilibrata e dall’esterno aiutandosi con i cosmetici giusti.

Olio d’oliva ingrediente di bellezza naturale, da sempre

In cosmesi, meglio di tanti ingredienti sofisticati è sicuramente l’olio d’oliva. Grazie alle sue elevate proprietà emollienti e ammorbidenti, è il protagonista della bellezza naturale fin dai tempi passati: i primi a sfruttarne le proprietà furono Egizi, Fenici e antichi Greci. L’illustre medico di epoca romana Galeno, duemila anni fa, creò la prima crema per il corpo con olio d’oliva, c’era d’api e acqua di rose: la Ceratum Galeni, che è ancora oggi la base della cold cream, emulsione a base di grassi e acqua da usare come struccante o come emolliente per la pelle screpolata.

bellezza naturale
Galeno, duemila anni fa, creò la prima crema per il corpo con olio d’oliva, c’era d’api e acqua di rose, la Ceratum Galeni

Proprietà cosmetiche dell’olio extravergine d’oliva

I grassi dell’olio d’oliva sono gli stessi che formano il sebo della cute. All’interno dei cosmetici, anche se diluito, l’olio resta comunque attivo e svolge un ruolo importante grazie al contenuto di acido oleico. Da qui l’utilizzo in caso di psoriasi, secchezza della pelle, desquamazione e in generale contro l’invecchiamento. Usato regolarmente nel massaggio oltre che a tavola, l’olio extravergine d’oliva è per l’epidermide un vero nutrimento che regala luminosità, elasticità e compattezza. Dona alla pelle un aspetto rilassato e al tatto un effetto gradevolmente vellutato. Per la presenza di acidi grassi, vitamine e minerali, è da sempre usato contro le scottature, il prurito, le dermatosi, le screpolature e gli arrossamenti della pelle. Ottimo lubrificante e buon levigante, è molto utilizzato anche nei massaggi anticellulite. Antiage, emolliente e lenitivo, è particolarmente indicato per la pelle matura, secca e disidratata ma è perfetto anche per massaggiare la cute delicata dei neonati e dei bambini e per prevenire le smagliature nelle donne in gravidanza.

bellezza naturale
L’olio extravergine d’oliva è per l’epidermide un vero nutrimento che regala luminosità, elasticità e compattezza

Tutti gli usi dell’olio d’oliva

Le formulazione cosmetiche a base di olio d’oliva sono tantissime e praticamente riguardano tutto il corpo: troviamo questo ingrediente nelle creme idratanti per mani, viso e corpo, nei prodotti per i capelli e per le unghie, in quelli protettivi delle labbra, negli oli da bagno e da massaggio, nel sapone di Marsiglia e in quello di Aleppo, nei detergenti per il corpo. In particolare, l’olio d’oliva è eccezionale contro la debolezza e la caduta dei capelli, perché riesce a nutrire in profondità il bulbo pilifero, mantenendolo in buone condizioni ed irrobustendolo. Conserva il colore e la brillantezza dei capelli nel tempo.

bellezza naturale
L’olio d’oliva contrasta la caduta dei capelli

Olio e non solo

Per sfruttare al massimo le potenzialità dell’olio extravergine di oliva, le aziende del settore – che in qualche caso sono innanzitutto produttrici di olio extravergine di qualità per uso alimentare – hanno creato cosmetici dalla composizione particolare, che ai benefici dell’ingrediente principale abbinano quelli di piante ed erbe dalle proprietà emollienti, idratanti, igienizzanti. Queste, potenziano gli effetti antiossidanti e nutrienti dei cosmetici lavorando in sinergia tra loro. È  il caso dell’hamamelis, della camomilla, dell’aloe, del timo, del biancospino, del cumino, del lichene islandico, del bucaneve. Ma secondo i ricercatori la lista è destinata ad allungarsi, quasi quanto quella delle proprietà benefiche e naturali dell’olio d’oliva.

Articoli correlati
L’abbinamento olio e cibo in cucina

Crudo o cotto, l’olio extravergine d’oliva può esaltare o penalizzare il gusto del piatto in cui è stato inserito. L’abbinamento olio e cibo è un‘arte che segue regole precise e che si può imparare. Ecco gli accostamenti azzeccati in cucina e quelli da evitare.

Olio extravergine di qualità, anche al supermercato

Una grande azienda olearia può lavorare con la stessa cura del piccolo artigiano? E a che tipo di controlli sottopone il proprio olio per garantire un extravergine di qualità? Lo abbiamo chiesto a Zefferino Monini, presidente e amministratore delegato dell’omonima azienda di famiglia fondata a Spoleto nel 1920.