Cisalpina Tours: la ricerca della sostenibilità

Il premio Vendor rating e acquisti sostenibili ha assegnato una menzione speciale a Cisalpina Tours per il suo impegno nella sostenibilità ambientale.

La menzione speciale è stata assegnata nell’ambito del
Forum internazionale degli acquisti verdi che si è tenuto il
30 e il 31 ottobre al palazzo delle Stelline di Milano.

 

Cisalpina Tours
è stata selezionata per aver adottato un rating di
sostenibilità nella selezione di fornitori di servizi per il
travel management in grado di garantire un’esperienza di viaggio in
cui le emissioni di CO2 e lo spreco di risorse venga ridotto al
minimo indispensabile. In particolare la menzione attribuita alla
Travel Management Company (Tmc) nell’ambito del premio Vendor
rating e acquisti sostenibili” si riferisce alla sfera ricettiva
alberghiera e alla collaborazione con il progetto Stay for the Planet di
LifeGate.

“La menzione assegnata a Cisalpina Tours – commenta
Rosemarie Caglia, responsabile marketing della Tmc – attesta la
validità e la qualità del nostra offerta green e ci
stimola a continuare il cammino intrapreso nell’affiancare le
aziende verso lo sviluppo di una mobilità sostenibile e la
selezione di fornitori che rispondano a criteri ecologici”.

 

Per offrire alle aziende un sistema autorevole e convalidato
di “mappatura” degli hotel sostenibili, Cisalpina ha scelto di
inserire nel suo Green Hotel Program le strutture alberghiere che
si sono sottoposte alla valutazione delle performance ambientali
previste da Stay for the
Planet
. L’adesione prevede che ogni hotel si sottoponga a una
valutazione basata su cinque criteri qualitativi e quantitativi:
energia, acqua, rifiuti, acquisti e comportamenti. I risultati
peggiori vengono poi analizzati al fine di consigliare gli
amministratori delle strutture sull’adozione politiche di
efficienza volte a ridurre il proprio impatto ambientale.

Articoli correlati