Curcuma, un potente antitumorale

Chi è in partenza per le vacanze non si dimentichi di portare con sé la curcuma: secondo quanto afferma un recente studio contrasta i tumori della pelle.

La curcuma, spezia già sotto osservazione dagli scienziati mondiali per le sue spiccate proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, è anche un potente antitumorale. Uno studio statunitense illustra infatti come la gialla radice freni la crescita del melanoma, il tumore della pelle tipico di chi si espone per molte ore al sole, e favorisca anche l’apoptosi, ovvero la morte delle cellule tumorali.

 

La curcuma si trova in vendita in polvere pura oppure miscelata ad altre spezie, nel curry. In alcuni negozi di alimenti naturali o nei negozi etnici è anche possibile acquistare la radice fresca, molto saporita e ricca di proprietà benefiche. Sia fresca che in polvere si usa come qualsiasi altra spezia, per insaporire i piatti. Noi vi consigliamo di inserirla nel riso a fine cottura, oppure di miscelarla a un buon formaggio fresco. Sarà salutare e sfiziosa.

Articoli correlati
7 curiosità sulla pasta e sulle sue origini

La pasta per noi italiani è sempre una certezza. Con la pasta ci cresciamo, ma anche se la conosciamo bene, non diamola per scontata. Perché può sempre sorprenderci e un piatto può raccontare mille storie, come queste.