Detroit e i dis-onorevoli

Detroit, città ormai ridotta al fantasma di se stessa. Il sindaco vuole demolirne gran parte, e trasformarla in campagna.

Fonte: Dan Alexe, România libera via
Presseurop.eu

E poi…

 

Può darsi che la crisi economica aiuti a realizzare un
sogno. Smontare pezzo per pezzo le città invivibili e
strapiene per trasformarle in qualcosa di completamente diverso:
orti e animali da cortile, aria buona e alberi da frutto.

 

Ci sta provando Detroit, ex città industriale ormai
ridotta al fantasma di se stessa. Il sindaco vuole demolirne gran
parte, e trasformarla in campagna.

 

Fonte: Maria di
Blogeko

 

Ascolta

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Articoli correlati
Essaouira e il Festival Gnaoua

Alla scoperta dell’affascinante città do Essaouira, città del Marocco, capoluogo della provincia nella regione di Marrakech-Tensift-El Haouz.

Il Mondo secondo Monsanto

Arriva in Italia il film inchiesta del premio “Albert-Londres” Marie-Monique Robin “Il mondo secondo Monsanto”.

La mappa sonora del mondo

La mappa sonora del mondo: scopo quello di raccogliere e testimoniare i suoni, magari quelli più particolari, per farli sentire a chi è lontano.