Tutte le foto della Spedizione selvaggia

Ha affrontato un viaggio alla scoperta delle comunit

“Attraversare la foresta vergine è stato indimenticabile.
Ho viaggiato per dieci giorni al fianco dello spirito ‘Curupira’,
madre della selva, genio e custode del bosco che si converte nel
Bene e nel Male a seconda del comportamento di chi la visita”. Con
queste parole il fotografo Francesco Pistilli ci introduce
all’album fotografico realizzato in occasione dei dieci giorni
(19-29 marzo) che l’hanno visto impegnato nella Spedizione selvaggia alla scoperta dell’Amazzonia, dei
suoi abitanti e dei progetti attivi nella protezione di uno dei
più importanti patrimoni forestali al mondo.

Partito da Manaus il 19 marzo, capitale dello stato di Amazonas, in
Brasile, Pistilli ha affrontato un lungo viaggio risalendo gli
affluenti del Rio delle Amazzoni, visionato i risultati del
progetto Vintequilos di Icei Onlus, nel cuore della terra dei Sateré
Mawé.

 

Poi ancora in viaggio fino all’isola di Silves, nel lago
Saracá, dove ha incontrato i responsabili locali del progetto
Foreste in piedi, promosso da LifeGate e da
Icei Onlus, volto alla tutela e alla conservazione di 560 ettari di
foresta coinvolgendo le 27 famiglie della comunità di Sao
Pedro composte da circa 150 persone tra uomini, donne e
bambini.

“Sono stato lo ‘zimbello’ degli instancabili lavoratori di Foreste
in piedi e degli indios del Guaraná. Ho pensato spesso di
svenire dal caldo umido e dalla fatica, ho sudato come mai nella
vita” conclude Pistilli. Con queste parole vi lasciamo alle
immagini, suggestive e capaci di spiegare il clima e le emozioni
vissute.

Copertina Spedizione selvaggia

Articoli correlati