Himalaya

Himalaya, alla conquista dello Shisha Pangma Una vetta himalayana, un’avventura tutta a Impatto Zero…

Himalaya, alla conquista dello Shisha Pangma

Una vetta himalayana, un’avventura tutta
a Impatto Zero

La splendida piramide himalayana di 8.027 metri dello Shisha
Pangma è la meta stabilitia dall’Associazione Piemonte
Sports&Mountain.

Dopo un avvicinamento con mezzi a motore fino a 4.900 mt.
d’altezza, il Campo Base Avanzato a 5.700 mt. sarà raggiunto
con due giorni di marcia con yaks. Il team salirà poi il
versante Nord Ovest e la terminale cresta Nord.

Abbiamo previsto periodici collegamenti satellitari nelle
diverse tappe della spedizione che andranno in onda su LifeGate
Radio
.

L’impresa è il primo test delle “Linee-guida per
spedizioni ecocompatibili”, elaborate dal Dipartimento di Scienze
Merceologiche dell’Università di Torino su iniziativa del
Comitato Ev-K2-CNR e dell’Imont; userà materiali di consumo
compostabili, e pannelli solari per la forza motrice. E tutta la
spedizione è a Impatto Zero.

Articoli correlati