Idris Elba lancia l’album ispirato a Nelson Mandela

Mi Mandela è stato registrato tra Johannesburg, Londra e il Mali. È un tributo a Mandela, al padre Winston Elba e alla musica sudafricana e rappresenta il primo di una serie di album in cui Idris Elba approfondirà attraverso la musica i propri ruoli come attore.

Idris Elba è un noto attore britannico che negli ultimi anni ha preso parte a molti blockbusters di successo. Recentemente ha recitato nei panni di Nelson Mandela in Mandela: Long Walk to Freedom, film che si basa sull’autobiografia Lungo cammino verso la libertà, scritta da Mandela.

Ma Idris Elba è anche un dj piuttosto noto e la prima forma d’arte a cui si è accostato è proprio la musica: fin da adolescente suona nei club londinesi con lo pseudonimo Big Driis e nel 2007 ha anche collaborato con Jay-Z nell’album American Gangster. Idris ha tratto ispirazione dalle sue due passioni artistiche per curare, scrivere e produrre l’album dal titolo mi Mandela che uscirà il prossimo 25 novembre.

 

L’idea dell’album è nata nel periodo in cui Idris era impegnato nelle riprese di Long Walk to Freedom. Nelson Mandela aveva sempre nutrito un grande interesse nei confronti della musica, considerandola un’arma per il cambiamento forse più utile della politica. Per interpretarne meglio il ruolo, Idris decide di compiere un viaggio attraverso la musica sudafricana – quella che Madiba amava ascoltare – facendo delle scoperte molto interessanti. Idris ricorda: “In Sud Africa convivono moltissime tribù e ognuna ha una propria espressione musicale, un proprio stile, una propria unicità sonora. A quei tempi avevo un piccolo studio in casa, una piccola tastiera, un laptop, e mi ero ripromesso di continuare a fare musica”.

 

Ma il legame di Idris con il film e con l’Africa in generale è molto più profondo: suo padre Winston era nato e cresciuto in Sierra Leone e quella per Long Walk to Freedom è stata l’ultima performance del figlio che è riuscito a vedere prima di morire. Quando la famiglia di Idris si è riunita e ha visto per la prima volta il film è stato un momento molto toccante e ancora oggi quel ricordo rimane tanto forte da aver spinto Idris a omaggiare il padre, raffigurando sulla copertina dell’album una lettera a lui indirizzata.

 

idris-elba-mi-mandela-artwork--1411482048

 

Mi Mandela prende la forma di un album corale, in cui artisti diversi per genere e provenienza collaborano fra di loro: la prima categoria comprende artisti sudafricani come lo storico gruppo vocale femminile The Mahotella Queens, l’ambasciatrice nel mondo della musica Ndebele, Nothembi Mkhwebane e il pioniere della musica maskandi, Phuzekhemisi.

La seconda categoria, invece, comprende artisi inglesi come Mumford & Sons – che firmano il brano Home – il co-produttore dell’album e multi-strumentista Mr.Hudson, James Blake – che canta un brano scritto da Nothembi Mkhwebane – ma anche l’artista soul/funk/R&B di Atlanta Cody ChestnuTT e la cantante e compositrice di Oklahoma City Audra Mae.

Il singolo che precederà l’uscita dell’album si intitola You Give Me Love, cantato dal rapper di origini irlandesi Maverick Sabre.

Articoli correlati
Il primo Nelson Mandela day, senza di lui

Per la prima volta si festeggia il compleanno di Nelson Mandela senza di lui. Una giornata nata per riflettere sui valori che ha insegnato all’umanità e su come farcene ambasciatori.