L’India ha piantato 50 milioni di alberi in un solo giorno

Nello stato indiano dellʼUttar Pradesh sono stati piantati milioni di alberi in 24 ore nell’ambito di un progetto di riforestazione dell’India e lotta all’inquinamento.

Un’impresa titanica e di grande impatto, per lanciare un segnale forte ed entrare nel libro del Guinness dei Primati. Nello stato dell’Uttar Pradesh, uno dei più popolosi dell’India, sono stati piantati oltre cinquanta milioni di alberi in una sola giornata. Il primo albero è stato piantato, alle cinque del mattino dello scorso lunedì, dal primo ministro Akhilesh Yadav, dopodiché è toccato a centinaia di migliaia di persone piantumare milioni di piantine di ottanta specie diverse di alberi distribuite dalle autorità.

 

Piantumazione di alberi
Donne piantano alberi nell’India settentrionale per contrastare l’inquinamento

 

Tutti a piantare

Oltre 800mila persone hanno preso parte all’iniziativa, tra cui studenti, legislatori, funzionari governativi, casalinghe e volontari provenienti da organizzazioni non profit, piantando gli alberelli nei punti designati, lungo strade di campagna e autostrade, binari e terreni forestali.

 

Alberi contro lo smog

L’iniziativa è nata per cercare di contrastare l’inquinamento che affligge l’India, uno dei paesi più inquinati al mondo, e per avviare un intenso processo di rimboschimento e di conservazione dell’ambiente, come parte degli impegni assunti al vertice sui cambiamenti climatici svoltosi lo scorso dicembre a Parigi. “Il mondo ha capito che sono necessari seri sforzi  per ridurre le emissioni di carbonio per mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici, Uttar Pradesh ha fatto un grande passo avanti in questo senso”, ha dichiarato il primo ministro Akhilesh Yadav.

Un’impresa da Guinness

L’incredibile campagna di piantumazione svoltasi nell’India settentrionale è valsa allo stato di Uttar Pradesh l’introduzione nel libro del Guinness dei Primati. Lo stato indiano ha battuto il precedente record detenuto dal Pakistan dove, nel 2013, furono piantati 847.275 alberi.

 

Montagne indiane
L’India ha annunciato di voler aumentare la propria copertura forestale arrivando a 95 milioni di ettari entro il 2030

 

Ricoprire l’India di alberi

Il governo indiano ha stanziato oltre sei miliardi di dollari per piantare alberi in tutto il Paese, per mantenere l’impegno di estendere la copertura forestale dell’India a 95 milioni di ettari entro il 2030. La sopravvivenza a lungo termine degli alberi piantati in tali campagne di massa rimane la principale preoccupazione, hanno dichiarato i funzionari del Dipartimento forestale. Solitamente solo il 60 per cento delle piante sopravvive, per questo i siti dove sono stati piantati gli alberi saranno monitorati attraverso fotografie aeree scattate a intervalli regolari per verificare la salute degli alberelli.

Articoli correlati