Insetti da mangiare: in Finlandia arriva il pane con i grilli

L’azienda Fazer ha prodotto il primo pane con farina di grilli essiccati e macinati in polvere. Nei negozi di Helsinki è già in vendita. E voi lo mangereste?

Il cibo del futuro? Gli insetti. In molti lo sostengono ormai da tempo e da qualche anno la Fao in primis ne promuove il consumo. Nel mondo se ne nutrono 2 miliardi di persone e anche diversi paesi europei hanno iniziato a consentire la produzione e la commercializzazione di questo tipo di alimenti (in Italia la legge sul novel food sarà in vigore dal prossimo gennaio). Così nel mondo occidentale c’è chi già sperimenta nuovi prodotti, spesso simili nell’aspetto a quelli che già conosciamo e consumiamo, ma con ingredienti diversi, soprattutto farine, che pescano in questo nuovo – per noi – mondo animale che abbiamo scoperto commestibile. In Finlandia, per esempio, dal 24 novembre scorso è comparso in vendita il primo pane a base di grilli.

Il pane a base di farina di grilli prodotto dall'azienda finlandese Faker
Il pane coi grilli è in vendita nella zona di Helsinki ©Fazer

I grilli diventano farina per il pane

A produrlo e a lanciarlo nei suoi negozi nella zona di Helsinki è stata la società Fazer, gigante finlandese di ristorazione e panificazione. Il pane è a base di farina di grano, di semi e di farina di grilli essiccati e macinati in polvere. L’azienda aveva prodotto il pane la scorsa estate, ma per immetterlo sul mercato ha dovuto attendere l’approvazione di una legge nel Paese che approvasse l’allevamento di insetti per scopi alimentari e la commercializzazione di tali cibi così come avviene già in altri cinque paesi dell’Europa, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Belgio, Austria e Danimarca. “Vogliamo essere tra i protagonisti di questa rivoluzione del cibo con tante novità nel mondo del pane – ha detto Markus Hellström, managing director di Fazer – I finlandesi sono noti per la loro disponibilità a provare nuove cose, e il Fazer Cricket Bread è un modo semplice per avvicinarsi al cibo del futuro”.

Il pane a base di farina di grilli prodotto dall'azienda finlandese Fazer
Il pane con la farina di grilli contiene proteine ©Fazer

In una pagnotta, 70 grilli

Una pagnotta contiene circa 70 grilli e costa 4 euro confrontata ai 2, 3 euro di una normale pagnotta a base di farina di grano (i prezzi vanno riferiti al costo della vita in Finlandia, ndr). Ma che sapore ha il pane fatto con la farina di grilli? Juhani Sibakov, responsabile dell’innovazione di Fazer, ha assicurato che è “delizioso” (i palati più fini potranno avvertire la nuova sfumatura di sapore data dai grilli) e nutriente: “Questo tipo di pane è una buona fonte di proteine, inoltre gli insetti contengono anche grassi buoni, calcio, ferro e vitamina B12. L’umanità ha bisogno di nuove fonti di alimentazione sostenibili”.

Articoli correlati