Jacket potatoes

Una specialità della cucina anglosassone, rivisitata in chiave vegetariana. Non dimenticate che per la buona riuscita del piatto, le patate devono essere farinose…

Ingredienti

4 patate (farinose) di media grandezza

50 g di formaggio tipo cheddar o groviera

4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

1 cucchiaino di burro di panna fresca

erba cipollina o prezzemolo

sale

pepe nero

 

jacket

 

Preparazione

Accendere il forno a 180 gradi. Nel frattempo, lavare le patate e strofinarle bene per eliminare eventuali residui di terra, asciugarle con un canovaccio pulito. Ungere le patate con l’olio e cospargerle con un po’ di sale grosso, per farle diventare croccanti. Disporle sulla leccarda foderata con la carta stagnola e cuocerle per circa 50 minuti, facendo la prova dello stecchino prima di sfornarle, per essere sicuri che siano cotte.

 

Durante l’attesa, grattugiare il cheddar (o il groviera), il parmigiano reggiano, lavare l’erba cipollina e tritarla.
Quando le patate sono cotte, estrarle dal forno e passarle velocemente con la carta da cucina per eliminare il sale in eccesso. Disporle su un tagliere per inciderle al centro, facendo una croce, senza però tagliarle completamente (a piacere però possono anche essere tagliate a metà).

 

Con un cucchiaino svuotarle di parte della polpa e metterla da parte. Mescolare, in una ciotola, la polpa di patate con i formaggi, l’erba cipollina tritata, il burro ammorbidito, poco sale e pepe. Farcire ogni patata (od ogni metà) con il ripieno.  Infornare nuovamente per 5 minuti, accendendo il grill, in modo che la superficie diventi croccante. Da mangiare appena sfornate!

 

Articoli correlati