Milano si racconta con gli occhi dei bambini

Manoxmano, un’iniziativa nata per coinvolgere tutta la famiglia a guardare la città con gli occhi dei bambini.

A Milano nasce “manoxmano” una start-up che racconta ai bambini come crescere e imparare attraverso quello che offre la città. Un progetto creato approfittando dei ritmi e dell’ingenuità dei più piccoli per far godere a tutta la famiglia di spazi urbani più sani e sicuri in un modo nuovo, meno costoso, senza fretta e in maniera più sorridente.

 

Il progetto intrapreso la scorsa primavera dall’architetto Paola Caneva, ora imprenditrice del web, propone una selezione di percorsi che incentivano la mobilità sostenibile e stimolano la curiosità di tutta la famiglia nei confronti del territorio in cui vive.

 

manoxmano

 

Temi come la sostenibilità dei trasporti e il miglioramento della qualità della vita, ma anche la condivisione, vengono proposti come un “passatempo” per formare e informare i cittadini di oggi e quelli di domani.

La comunicazione e il continuo aggiornamento si avvalgono della tecnologia più innovativa, impiegata per incentivare l’aggregazione e lo svolgimento di attività collettive.

Un sistema di dialogo web a portata di bambino, semplice e intuitivo, che permette di muoversi rispettando l’ambiente, di condividere e di scoprire i luoghi più belli di Milano, senza perdere un solo minuto di divertimento.

 

famiglia-manoxmano

 

Manoxmano nasce con una web app che raccoglie una serie di percorsi e luoghi della città che suggeriscono alle famiglie come passare il tempo libero insieme ai bambini. I più piccoli vengono resi partecipi e consapevoli senza nozionismi o date difficili da ricordare, semplicemente raccontando loro leggende e curiosità che possano stimolare la fantasia e assecondare la loro naturale voglia di divertimento.

 

Manoxmano fornisce informazioni utili per raggiungere i luoghi d’interesse senza usare l’auto, per conoscere gli orari di apertura, i costi e l’eventuale intersezione con altri percorsi. La città, con i suoi quartieri, i suoi musei, le sue storie, i suoi parchi e giardini non ha più segreti grazie anche alla semplicità della struttura divisa in tre macrotemi: Girogirotondo, Girogirodentro e Girogirofuori, dedicati ai percorsi che attraversano la città, i luoghi coperti e quelli all’aperto.

 

Dai percorsi sul web, manoxmano, crea delle singole app interattive, fruibili durante il percorso stesso grazie anche ad una voce narrante che accompagna l’utente come una sorta di audioguida con la possibilità poi di poter essere riascoltata in qualsiasi altro momento come una fiaba sonora per rivivere le esperienze precedentemente vissute.

 

manoxmano2

 

Inoltre, manoxmano, seleziona e pubblica sulla sua pagina facebook tutte le informazioni sul mondo dei bambini, sugli eventi, sulle mostre, sui laboratori e sulle attività a disposizione per poter vivere la metropoli in maniera intelligente, approfittando il più delle volte del binomio attività-percorso per rendere la giornata ricca, piacevole e mai noiosa.

 

Il divertimento e la fantasia sono gli elementi principali per far vivere momenti felici a tutta la famiglia. Proprio per questo l’obiettivo principale di manoxmano è quello di insegnare ai bambini (e non solo) a rispettare l’ambiente e le persone attraverso uno strumento semplice e stimolante.

Articoli correlati
All’Ikea si ricaricano le elettriche

Il colosso svedese del mobile annuncia che doterà i 20 punti vendita sparsi sul territorio, di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. L’obiettivo è diventare la prima catena della grande distribuzione in Italia a fornire questo servizio ai propri clienti.

Inghilterra. Parte la rivoluzione su due ruote

Il premier britannico Cameron ha annunciato un investimento da 100 milioni di euro per incentivare l’uso della bicicletta in Inghilterra. Nella nazione d’Oltremanica è cominciata la rivoluzione su due ruote.